ULTIM'ORA

Dalin: 30 mln a Callejon, via con 15 a DeLa!

Callejon-Benitez

di Paolo Jr Paoletti - José Maria Callejon vive la del Settimo. Lo volle Rafa Benitez e dal suo arrivo in azzurro è stato una ‘’: mai una gara saltata per infortunio.
Pilastro del 4-3-3, gioca il 4-4-2 da esterno e in estate Ancelotti lo testò anche da mediano.

Il jolly del Napoli da 6 anni. Tra Milan e in , può raggiungere Ciro Ferrara a 322 presenze, top ve azzurro di tutti i tempi.

CHIAMATA. Difcilmente, però, lo spagnolo rinnoverà. De Laurentis offre 3 milioni. In Cina il Dalian,
allenato da Benitez, propone 10 milioni a stagione per 3 anni.
Callejon non era particolarmente essato alla proposta cinese, ma l’ultimo mese può cambiare .
E lo spagnolo sta riflettendo sull’offerta del Dalian.

GENNAIO. De Laurentis ha blicizzato che non è disposto a sforzi importanti per Callejon e .
Accusando: “Ogni giocatore ha un suo valore a seconda di dove gioca, come gioca, che età ha e quello che fa. Se poi qualcuno vuole fare marchette in Cina perché strapagato per vivere due o tre anni di merda, è un suo problema. Non posso considerare concorrenziale la Cina. La Cina è lontana. Se loro la considerano vicina, a un certo punto sono problemi loro che non i riguardano. Nella vita bisogna scegliere se essere contenti e lavorare per quello che ti piace fare o solo per . Per me i sono un mezzo e non un ne; se per loro invece è un ne, vadano in Cina”.

Marchettari prima dell’ammutinamento. guriamoci adesso!

Il futuro di Calletì è quindi lontano da Napoli. Il contratto scade il 30 giugno 2020 e per i giocatori in scadenza da gennaio è possibile cercarsi squadra. De Laurentis non esclude una partenza già a gennaio.
Con 15 milioni cash, Callejon può salutare già nel invernale.

La Cina chiama e una delle colonne del Napoli dirà addio, tra gennaio e giugno a costo zero.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply