ULTIM'ORA

Crollo Roma! Rudy: io mai un peso. Il DG: noi colpevoli.

Soccer: serie A, Roma-Sampdoria

di na Collina - Non fa mistero del disastro giallorosso: l’idillio con la è già finito.
Rudi paga le colpe della sconfitta con la Sampdoria e svela un retroscena: “Sono sereno, ho imparato a innamorarmi di questa e di questa città, ma non sarò mai un peso per questo club. Faremo i conti alla fine della stagione”.
Rudy è lucido: “Abbiamo giocato bene per un’ora, senza segnare. Loro alla prima occasione, su errori nostri, segnano. E’ diventato tutto diffi per un’espulsione incredibile. Dobbiamo saper perdere dignitosamente, siamo tutti delusi ma come ho detto ai ragazzi dobbiamo rialzare la testa. Giovedì abbiamo un’altra gara e sono nto che sia in casa, perché vogliamo qualificarci”.‏
La che preme a -1 è un ulteriore pressione sulla . sa cosa c’è dietro il e la rivalità Capitale ma domina l’esse per la pma partita: “La mia unica preoccupazione è qualificarci giovedì. Poi dobbiamo vincere in , finchè avremo occasioni da torneremo a segnare”.
I fischi dell’Opico sono la condanna più amara… “Per cambiare le cose bisogna vincere, pensiamo a giovedì. Solo vincendo torneremo più felici”.
Sul futuro di parla Baldissoni: “ non è in discussione, perchè se lo è lui, lo siamo tutti. Compartecipi sia nei meriti che nei demeriti”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply