ULTIM'ORA

In crisi anche Mancio: Ultrà bufera Icardi!

Soccer: Serie A; Sassuolo-Inter

di Nina Madonna - Bufera tra Icardi e gli Ultras nel triste fine partita a Sassuolo dopo il ko dell’. Prima la scoppola sul campo, poi le ingiurie dai , finale caldissimo con la lite tra i e Icardi…Un pomeriggio nerissimo per Mancini.
La cronaca del post-partita è la rottura clamsa: crisi aperta i giocatori di Mancini si dirigono verso i propri supporter, tentativo di spiegazione accompagnato dal lancio delle maglie in curva. Come dire: abbiamo perso ma non molliamo. E invece parte la stazione. Durissima. La maglia di Icardi viene rifiutata e ritirata in campo, partono di insulti per il giocatore, l’argentino allora replica facendo segno di se zitti e risponde con altrettante parole forti. Il labiale è chiaro: “Pezzi di m…”.

Un caos che coinvolge anche che viene a difesa del compagno ma a differenza di Maurito si limita a battere il sul petto, un modo per dichiarare appartenenza ai colori isti e chiedere al limite sup e vicinanza. Richiesta rifiutata, la stazione prosegue. Momenti concitati che vedono allora l’vento di capitan Ranocchia che cerca di fare da paciere portando via Icardi e scortandolo negli spogliatoi. Insomma, battuta sul campo e stata dagli spalti. Un momentaccio per l’, in crisi nera di risultatati: la pazienza dei è finita.

Per provare a ricucire lo strappo una rappresentativa dei giocatori dell’ a fine partita è andata sotto la curva nerazzurra per chiedere scusa. Dopo la doccia Icardi, Handanovic, capitan Ranocchia, Palacio, Carrizo e sono tornati a parlare con i chiedendo e ottenendo che il fatto non fosse ripreso dalle telecamere.

Il Sassuolo, vincendo 3-1, apre la crisi dell’. Grande prestazione dei neroverdi di Di Francesco che giocano quadrati e colpiscono con i gioielli della casa: prima Zaza (17′) e poi Sansone (30′) fulminano Handanovic con due capolav. Nella ripresa Icardi (83′) prova a riaprire il match, ma nel finale saltano tutti gli schemi. Sansone si fa espellere, lo imita mandando sul dischetto Berardi: e sipario sul match.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply