ULTIM'ORA

CR7-ManUnt: grazie a Sir Alex, sono felice!

CHAMPIONS:LA JUVE A MANCHESTER, RONALDO TORNA A OLD TRAFFORD

di Mary Bridge - “Sono ducioso, mi sto divertendo e godendo la mia vita, ci sono person che si occupano per me di altri aspetti, alla ne si saprà la verità, questa è la cosa più importante. Ho : gioco in un fantastico, ho una famiglia fantastica, 4 gli, la salute, il benessere, il resto non mi turba”. Così Cristiano Ronaldo, a Manchester, in risposta a una domanda sull’inchiesta negli Usa per il presunto stupro del 2009.

Sul caso sollevato da Kathriyn Mayorga, “aiamo già fatto una dichiarazione due settimane fa, non sto qui a raccontare . Sono ducioso, e anche i miei avvocati”, ha detto Cristiano Ronaldo a Manchester. “Mi sto divertendo molto alla , – ha aggiunto – tutti mi danno una mano, mi considero felice e fortunato. So che posso essere un esempio in campo e fuori, sorrido sempre, mi sento beato”.

“Alla mi sto adattando molto bene, per me è un periodo fantastico. Ma non voglio fare paragoni tra la e il : sono due società incredibili, al ho fatto un viaggio, si è aperto un nuovo capitolo alla ”. Lo ha detto Cristiano Ronaldo, nella conferenza stampa di vigilia all’Old Trafford di Manchester, dove CR7 ha spiccato il volo. “Di Manchester mi ricordo l’affetto incredibile, e devo tantissimo ad Al Ferguson, mi ha aiutato molto. Tornare a Manchester è una grande emozione”.

“Vincere trofei individuali non è la cosa più importante, e per me non è di certo un’ossessione”. Così Cristiano Ronaldo, commentando, a Manchester, la scelta dell’ che hanno preferito are Modric, suo compagno al

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply