ULTIM'ORA

Cr7 Re dell’ eurogol, in A salvo solo Pepito!

url

di Paolo Paoletti Jr. - Higuain, Tevez, Gomez, Pepito Rossi e Balotelli: insieme sono costati oltre 120 milioni di euro, eppure nessuno dei cannonieri della Serie A è tra i Top10 in Europa. Perchè?
Non è solo questione di soldi….i giocatori più pagati la scorsa estate, Bale e Neymar, sono altrettanto fuori.

Quindi è questione di talento e sopratutto di organizzazione di gioco capace di esaltare le caratteristiche dei bomber. Insomma colpa degli allenatori.
Tra gli attaccanti venuti o tornati in Italia, solo Pepito Rossi con 14 in 18 partite è al livello dei grandi d’Europa: Nedia di 0,78 a partita.
Ma Pepito è fermo da un po’ e purtoppo lo rimarrà ancora per molto.

Dopo il girone d’andata i numeri dicono che solo Cavani fresco ex italiano ha retto il paragone…con 20 in 29 partite ed una media da 0.69 si poazza al 7° posto davanti a nientepopodimeno che Lionel Messi (18 su 22) e dietro Suarez, connazionale e gemello di Nazionale, che registra un ottimo rendimento con 22 reti in 20 gare, più di un a partita.

E Higuain che a Napoli si ostinano a reclamizzare migliore di Cavani, solo 10 , lontanissimo dalla medie europee. Il che conta viaggia a ritmi diversi e il povero Gonzalo si èp ridotto a correrer come un matto per tutto il campo alla ricerca di occasioni sotto rete. A s’era pure lamentato: voglio solo segnare…un sogno, gli chiede sacrificio a tutto campo, proprio lui che giocando nel River e Real ha sempre fatto il cecchino nei 30 metri.

Se il Manchester City ne piazza ben 3 tra i primi 10, Aguero , Negredo e Dzeko, il migliore resta sempre Real: anche per i 32 in 24 partite Cristiano Ronaldo è Pallone d’Oro.
Segue Ibra ex italiano, 28 reti in 29 partite…niente male, visto che si è trasformato in rifinitore per fare spazio a Cavani in area di rigore.
Da noi l’unica coppia in evidenza è -Tevez, 20 in due…al cospetto in Europa ci sono 6 attaccanti che da soli hanno fatto meglio.
Facile dire che all’estero le difese fanno ridere, dopo aver visto e la difesa del Napoli, i brividi corrono sulle nostre spalle.

Allora diventa un obbligo cercare la via del con quanti più giocatori possibili: se ne vanta, Totti, Ljajic, , Florenzi e Strootman sono a quota. Inezie che valgono un secondo posto stellare.
Dietro tutti c’è Balotelli con soli 9 e molte squalifiche. Incoraggiano gli exploit di Berardi a quota 12, che Marotta vuole subito riportare alla , Cerci e Vidal.

Il vero nuovo del europeo è Costa, prossimo spauracchio del Milan negli ottavi di Champions. Ha ritrovato la via dopo 36 giorn, in tempo per pasarsi un Diavolo per capello. Mentre Thomas Mueller difende l’onore della Bundesliga con 17 in 29 partite. Il Bayern Monaco senza un eador tra i Top Ten, ha vinto il triplete e viaggia a ritmi impossibili per il campionato tedesco.

Sembra tutto relativo, ma una cosa è certa: chi segna vince, e chi fa ha sempre ragione!
Leggere per credere…

NOME SQUADRA PARTITE MEDIA
1 C. Ronaldo Real Madrid 32 28 1.14
2 Z. Ibrahimovic Psg 28 29 0.97
3 Sergio Aguero Manch. City 25 24 1.04
4 Costa Atl. Madrid 24 30 0.8
5 Alvaro Negredo Manch City 23 33 0.7
6 Luis Suarez Liverpool 22 20 1.1
7 Edinson Cavani Psg 20 29 0.69
8 Lionel Messi Barcellona 18 22 0.82
9 Thomas Mueller Bayern Monaco 17 29 0.59
10 Edin Dzeko Manch. City 16 28 0.57
11 Giuseppe Rossi 14 18 0.78

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply