ULTIM'ORA

Correa, bum-bum: è l’Inter di Inzaghi!

0005C496-l-esultanza-del-toro-lautaro-martinez-dopo-il-goal-del-pareggio

di Nina Madonna - El Tucu da ragione a Inzaghi. Lo ha voluto il tecnico, ha ripagato alla prima occasione: due reti entrambe di grande fattura e al Bentegodi dopo un primo tempo di grande sofferenza. Correa da all’ la seconda di , un debutto che nessuno si aspettava in  pochi minuti al posto di Lauo che pure aveva pareggiato i conti.

L’ vive la scia della squadra di , ma è molto diversa, chissà per quanto. Inzaghi lascia fare molto, i giocatori seguono principi non un binario di gioco preciso e rigido. Chissà per quanto resterà in testa, chissà come reagirà quando cominceranno le coppe, chissà… Dzeko non è Lukaku, Lauo sembra migliorato da e Copa America, c’è un Chalanoglu in più, giocatore di qualità, di grandi giocate, e anche capace di segnare.

Inzaghi per adesso fa giocare un po’ tutti: tutte e 5 le sostituzioni, rotazioni, tranne che in difesa, dove Skriniar, De Vrji e Bastoni non si discutono.

Diverso per i quinti di centrocampo dove Darmian è partito bene (suo l’assist per il 2-1 di Correa) ma ci sarà molto da soffrire; così come per gli ni tra i quali solo Barella sembra inamovibile. Ed in parte Brosovic… Stavolta i cambi sono stati: Correa, Vidal, Dimarco, Sensi, Vecino….

NOTE. nisce 1-3 Verona-, seconda di . L’Hellas approtta di un erroraccio di Handanovic e sblocca al 15′ con una magia di Ilic. I nerazzurri non si disuniscono e ad inizio ripresa pescano il pari con Lauo (47′), prima che il nuovo arrivarto Correa celebri il suo debutto con una doppietta (83′ e 94′). Inzaghi come lo scorso anno viaggia a punteggio pieno.

TABELLINO. Verona- 1-3

Verona (3-4-2-1): Montipò 6; Magnani 6,5 (30′ st Dawidowicz 5), Guenter 5,5, Ceccherini 6,5 (8′ st Casale 6); Faraoni 6 (30′ st Sutalo 6), Hongla 5,5 (30′ st Tameze 5,5), Ilic 6,5, Lazovic 6; Barak 6,5, Cancellieri 5,5 (17′ st Lasagna 6); Zaccagni 6,5. Allenatore: Di Francesco 6

(3-5-2): Handanovic 5; Skriniar 6, De Vrij 6, Bastoni 6,5; Darmian 6,5, Barella 6,5, Brozovic 5,5 (21′ st Vidal 6,5), Calhanoglu 5, Perisic 6 (21′ st Dimarco 6); Martinez 6,5 (29′ st Correa 7), Dzeko 6. Allenatore: S. Inzaghi 6,5

: Manganiello

Marcatori: 15′ Ilic (V), 2′ st Martinez (I), 38′ st e 45′+4 st Correa (I)

Ammoniti: Magnani (V), Martinez (I), Brozovic (I), Tameze (V)

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply