ULTIM'ORA

Coppa Italia: Napoli fortuna sfacciata, Siena ko De Canio.

napoli-benitez-non-ha-dubbi-colpo-di-mercato-in-questa-settimana-

di Paolo Paoletti Jr – Il è ai quarti di Coppa Italia: 3-1 all’. Affronterà la Lazio di Reja il 29 gennaio.
Brutta questa Coppa Italia: la si vince con solo 5 partite!

Il avanza una con una fortuna sfacciata. Mai visto niente di simile sul raddoppio di Insigne ‘a gioco fermo’ tra l’incredulità degli atalantini, imbambolati a guardare buttarla in attesa di un vento dell’arbitro mai arrivato.

Questa regola sul fuorigioco è da ridere, è in netta posizione irregolare. La palla non gli arriva per una sponda ‘involontaria’ di Del Grosso sul quale il pallone sbatte mentre da fermo segnalava la posizione di oltre tutti.
Una cosa è attendere che il pallone raggiunga veramente il destinatario del passaggio per fischiare nel dubbio del destinatario e della sua posizione, altra è definire ininfluente la posizione di .
Ma le regole sono regole, nel caso sbagliatissime. La fortuna resta fortuna. E la fa franca, risparmiandosi anche i supplementari.

Che , poi espella anche Yepes è assurdo. L’arbitro è stato veramente ridicolo.
Così è se vi pare. La era sotto gli occhi di tutti: bloccato dalla riserve dell’, passata in vantaggio con il ragazzino De Luca, sfruttando un ripetuto errore di posizione dei difensori azzurri.
Tutto qui.
Da segnalare la doppietta di Callejon di gran lunga il miglior acquisto estivo, autore di una prodezza da incorniciare nell’occasione del pari.
Dubbi sul ritorno di Hamsik.

Voti.
: Rel 6; Maggio 5, Albiol 6, Britos 5, Reveillere 6; Radosevic 5, 5.5; Callejon 7 (39′ st Bariti sv), Pandev 5 (14′ st Hamsik sv.), Insigne 6; Zapata 5 (25′ st sv). (15 Colombo, 12 Contini, 21 Fernandez, 3 Uvini, 27 Armero, 20 Dzemaili, 14 Mertens). All.: 6.

: Polito 5, Nica 5.5, Benalouane 6, Yepes 5, Del Grosso 5.5; Giorgi 6 (39′ st Cigarini sv), Baselli 6 (31′ st Stendardo sv), Cazzola 6, Kone 5.5; De Luca 6.5 (17′ st Marilungo 5.5), Livaja 6. (78 Frezzolini, 3 Lucchini, 8 Migliaccio, 10 Bonaventura, 11 Moralez, 23 Brienza, 28 Brivio). All. Colantuono 6.

Arbitro: di Chiavari 4.
Reti: nel pt 13′ De Luca, 14′ Callejon; nel st 26′ Insigne, 34′ Callejon.

Anche il Siena si è qualificato ai quarti di finale della Coppa Italia: 4-1 in trasferta a Catania, che sancisce la morte di De Canio. Torna Maran?
Il Siena giocherà il derby con la Fiorentina il 23 gennaio, a Firenze.

Ecco i quarti di finale di Coppa Italia:
1. Roma-ntus (21/1)
2. -Udinese (22/1)
3. Siena-Fiorentina (23/1)
4. -Lazio (29/1)

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply