ULTIM'ORA

Conte trattiene Pirlo: resti per sè e per la Nazionale. E’ un ragazzino…

andrea-pirlo-italia-world-cup_1fxz2byx4jwqa1rykum5bgy3gd

di Romana Collina - Finito il tempo dei , spazio alla Nazionale, impegnata il 12 giugno contro la Croazia qualificazione Francia 2016 ed il 16 col Portogallo in amichevole.

Conte riflette amaro sull’addio all’ ed alla maglia azzurra di Andrea Pirlo: “Non penso che Pirlo voglia lasciare la Nazionale ed il . Al momento non mi ha detto nulla, per quanto mi riguarda spero che possa ancora avere voglia di mettersi in gioco, anche perchè so che ha ancora la voglia e la passione di un giovane. E’ un giocatore che prenderò sempre in considerazione. Per quanto riguarda gli altri giocatori della ntus Barzagli è tornato a casa, Marchisio da domani dovrebbe essere a disposizione.

Mi dispiace per chi ho lasciato a casa, ma nello scegliere i giocatori ho valutato principalmente la l condizione fisica dopo una stagione intensa. Vediamo se sarà possibile fare stage anche nella pma stagione, ci saranno sicuramente squadre che saranno impegnate sino all’ultimo in League e League”.

Elogi per il per quanto ha saputo fare in ambito europeo a livello di , in particolar modo per la ntus: “Per il , non contando solamente la ntus, ma anche , e Torino, è stato un anno positivo. Speriamo possa essere un buon punto di partenza per tornare una volta per tutte ai fasti di un tempo. In particolar modo la ntus ha mostrato di essere tornata grande, è mancato solamente un piccolo particolare. Mi hanno sorpreso i bianconeri, credevo che per poter arrivare in finale ci sarebbero voluti come minimo altri 2-3 anni”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply