ULTIM'ORA

Conte: ingenui, male l’arbitro. Serve esperienza, il 4-3-3 valorizza i club.

antonio-conte-croatia-italy-euro-2016-qualifiers-12062015_fbpvs4dubn8t1itvun2fhyebw

di Ladila Moretti – L’ fallisce la testa del girone: molte colpe azzurre, ma ci si mette anche l’
“Abbiamo fatto una buona gara, giocata con personalità. C’è da lavorare, i crescono ma devono fare esperienza. Siamo stati ingenui,
convinti di aver fatto . Non so se fosse reare, è stata una doppia beffa. L’ avrebbe dovuto risolvere la situazione”.

Cambio modulo: “Il 4-3-3 mi consente di valorizzare gli esterni che il offre. E’ importante conoscere e creare un sistema. Penso che questo modulo ci possa dare soddisni. Al di là del risultato abbiamo mostrato personalità. Abbiamo creato tante occasioni, meritavamo di più”.

Dettaglio. “Abbiamo mostrato più voglia di giocare. Il 4-3-3 permette di valorizzare il no; il 3-5-2 è automatico quando ci sono tutti gli ntini…”.

Con o senza è sicuro di fare bene: “Abbiamo tanti che devono crescere e acquisire esperienza”.
Il pass per 2016 non in discussione!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply