ULTIM'ORA

Juve giù in Coppa: sempre male, ora l’Europa League.

antonio-conte-rabbia

di Antonella Lamole – La Juve non è fatta per le Coppe, non lo è mai stata. Neanche ha invertito al tendenza. Madama è il club che ha vinto più scudetti, ma la bacheca nelle altre competizoni piange, a cominciare dalla ex Coppa dei .
Molti dicono che all’estero non c’è la sudditanza psicologica, un po’ e vero ma la è un’altra. La soffre le partite ad eliminazione diretta.

in 3 anni fenomenali p stato più fuori-che-dentro nelle gare uniche. L’eliminazione con la è colpa sua e dell’arroganza di affermare che alla Juve tutti sono uguali. Non è così. Il modulo non vince mai da solo, gli preti fanno sempre la differenza.
La ‘Vecchia’ in 3 anni si è portata a casa 2 Supercoppe ma in e in Coppa Italia sono stati dolori.
In Europa lo scorso anno ai quarti di finale col super Bayern Monaco non c’è stata storia, quest’anno anche il Copenhagen ha fermato la Juve eliminandola già nei gironi.
In Coppa Italia: nel 2012 finale persa col , nel 2013 semifinale persa con la Lazio, nel 2014, uscita ai quarti con la .
Bella retrcia.

Fuori dal campionato, ha vinto 14 partite, 7 perse, 8 pareggi: 51 gol fatti e 30 subiti.
Che record è?
Certamente in Coppa Italia pesa il turnover scelto da subito. Ma qualcosa deve cambiare non solo nella rosa.
Dopo l’ la Juve chiamata a dimostrare anche in .
Quest’anno la finale di gioca allo Stadium.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply