ULTIM'ORA

Conte: “resto, la famiglia a Londra”. Al 2021, 11 mln l’anno, penale da 20!

photogalleryThumb_60

di Mary Bridge - Lavori in corso per il nuovo accordo che avrà durata quadriennale, fino al 2021, queste le basi che verranno proposte a Conte per un ingaggio che sfiorerà gli 11 milioni di euro a stagione più premi in caso di sine vittorie.
Secondo , verree inserita una penale in caso di esonero da 20 milioni di euro che finireero nelle tasche di Antonio qualora Abramovich dovesse mandarlo via durante questi quattro anni. Tutto in un’unica direzione: Conte ancora al , blindato da un mega contratto. Con buona pace dell’.

Non c’è bisogno di aspete la ‘Fa Cup’: Antonio Conte al dice tutto!
“Col stiamo progettando il futuro, con la doiamo aumene la rosa in quantità e qualità. Ho ancora due anni di contratto, c’è condivisione di idee e progetto”. E la famiglia? “L’anno pmo si trasferisce a Londra”.

Basta per chiudere ogni speranza, Conte resta al .
“Quest’anno avevamo una base di 13-14 buoni giocatori, l’anno pmo con la doiamo aumene la rosa nei numeri e nella qualità. La base ora c’è, bisogna metterci le ciliegine. Ho ancora due anni di contratto, dimostrano di apprezzarmi, condividono le mie idee e il mio progetto. Quando vai di pari passo nella costruzione di alcune cose sei aastanza sereno. E non è questione se Abramovich mi accontenta. Nel mio percorso di allenatore non mi hanno mai dato chissà che. Magari uno chiede, ci sono altri che sono bravi non solo a chiedere ma anche a farsi accontene. Io chiedo, ma devo imparare la via giusta per farmi accontene. Sotto questo punto di vista devo crescere molto. A chiedere sono bravi tutti, i fenomeni sono quelli che ottengono. Qui c’è condivisione di un progetto, sanno che la rosa va rinforzata”.

L’ può attendere, la famiglia lo seguirà… “Con mia moglie aiamo preferito aspete i primi sei mesi. A gennaio si saree dovuta trasferire, ma non volevamo far lasciare la a metà anno a mia figlia. L’anno pmo la famiglia si trasferisce a Londra”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply