ULTIM'ORA

Contagi: più maschi che femmine, il tifo becero per l’Italia rilancia il Covid!

festa italia foto madonna-2

di Paolo Jr Paoletti - I festeggiamenti in tutta per la  azzurra ad Euro 2020 hanno giocato un ruolo chiave nell’aumento dei contagi tra i maschi under 40: lo denuncia l’Istituto Superiore di Sanità nel consueto report sull’andamento della pandemia.

Il documento analizza l’incidenza maggiore nei maschi tra i 10 e i 39 anni rispetto ai contagiati di sesso femminile a partire dalla ne di giugno, dato da stualizzare con l’arrivo della variante Delta nel nostro Paese.

“A partire da ne giugno, l’incidenza nei maschi di età compresa fra i 10 e i 39 anni risulta essere sempre maggiore rispetto a quella osservata nelle femmine” si legge nel report che continua ”verosimilmente, tale andamento può essere dovuto a cambiamenti comportamentali transitori, ad esempio feste e assembramenti per gli di Euro 2020″.

L’età mediana dei soggetti che contraggono il Covid-19 è di 26 anni spiega il documento aggiornato allo scorso 28 luglio. L’ISS specica comunque che “si osserva un nuovo aumento dei casi verosimilmente dovuto all’allentamento delle misure di mitigazione e alla mporanea diffusione della variante Delta, caratterizzata da un’ulteriore maggiore trasmissibilità”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply