ULTIM'ORA

Arrestati i Citarella: associazione a delinquere con la Nocerina!

C_29_articolo_1023244_upiImgPrincipaleOriz

di Nino Campa - Si è costituito Giovanni Citarella, patron della Nocerina. Insieme al fratello Christian e al cognato di quest’ultimo, Alfonso Faiella, è accusato di associazione per delinquere finalizzata alla emissione di fatture false e al trasferimento fraudolento di valori (pagamenti in nero ai calciatori), con la falsa intestazione di beni.

Faiella è già rinchiuso nel carcere di Salerno-Fuorni. Ora si attende che si costituisca anche il fratello.

I tre sono finiti nella caccia della Guardia di Finanza che ha anche sequestrato il 42% del capitale e del club di Pro oltre a beni per centin di migli di euro, tra cui svariati immobili come il San Severino Park Hotel, teatro delle minacce subite dai giocatori alla vigilia del match-farsa contro la Salernitana.

Come si può pretare adesso l’incredibile vicenda degli infortuni a catena tra i rossoneri che costrinse l’arbitro ad rompere la partita per inferiorità numerica?
Dirigenti come questi della Nocerina sono dei deinquenti: fin quando il sarà in mano a personaggi come i Citarella al peggio non ci sarà mai fine!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply