ULTIM'ORA

Ciao Lilly, ‘Wags’ dagli occhi a mandorla dei vip Anni ’70

51cbff95bd17b

di Madonnina – A soli 58 anni si è chiusa la triste parabola di Lilli Carati, al secolo Ileana Caravati, avvenente e morbida ‘rasa’ che incarnò il personaggio uscito dalla penna di Gianni Brera. Icona degli anni Settanta, scivolò rapidamente dal soft-core di quegli anni al vero porno, passando anche attraverso il della tossicodipendenza.
Nel suo film più noto, ‘Il corpo della rasa’, incontra un pigmalione che tenta di trasformarla dalla grezza cameriera Teresin in un raffinato giocattolo sessuale. In un equio sottile di erotismo, che ha segnato per anni la carriera di Lilli Carati, morta ieri.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply