ULTIM'ORA

Che noia: Gasp ultimo test per Conte, Napoli e Lazio da rifare!

1569503433720.jpg--antonio-conte-giampiero-gasperini-inter-atalanta-scoperte-panchina-cambiano-campionato

di Paolo Paoletti - Milan, Juve e Roma hanno vinto. Inter – Atalanta è gara crocevia: p può vendicarsi e riaprire il , Conte può superare l’ultimo vero ostacolo della stagione, più serio anche delle sfide con e Juve, e correre verso lo .

A Verona Pioli ha ritrovato lo spirito vincente. Juric è rimasto deluso accettando il verdetto: Verona inferiore e senza motivazione.

Pirlo se l’è vista vista brutta per un po, poi Morata ha risolto la situazione. Ma il Porto non è la e chissà se basterà la rabbia di Cr7 per la panchina per superare gli ottavi di Champions. L’eliminazione sarebbe un colpo durissimo di riflesso anche sul , perchè il Decimo è perso, sempre più lontano.

Fonseca occuperà il finale di stagione per trovarsi un’altra squadra: ci riuscirà meglio con la Roma al quarto posto, difficile se l’Atalanta non molla, magari potendosi dedicare solo a e alla finale di Coppetta Italia.

Tra e , l’ultimo posto per l’, seppur di serie B. Lotito e De Laurentis, dovranno cambiare molto se non tutto. Forse anche Inzaghino ha fatto il suo tempoma è certo che Gattuso lascerà aprendo la giostra delle

In generale il è noioso, senza fremiti, dal gioco e risultati scontati. L’attenzione è giù tutta sull’Europeo ed anche i giocatori che non hanno staccato mai, si trasndo di partita in partita. Il futuro dell’Inter passa sopratutto da dietro la scrivania: Zhang deve vendere, chi compra? Conte fa bene a rifiutare riflessioni sul futuro nerazzurro, si sta giocando un titolo possibile da centrare al secondo anno del ritorno in serie A. Una acclamazione del suo valore, delle sue capacità, della sua visione di calcio. E’ certamente il miglior allenatore italiano, in un orfano di Allegri  ha fatto tutto e subito: secondo posto a -1 dal treno Juve, possibile al secondo anno!

Chi ci è riuscito a ? Neanche Mourinho al quale sono serviti 3 anni anche se per il trionfo !

Inutile e superfluo raccontare le sine gare: poco da dire, nulla di nuovo. Serve una sveglia e deve arrivare dagli editori che pagano fior di quattrini un prodotto stantio e superato.

Speriamo che a settembre anche il calcio sia migliore. Come la nostra vita!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply