ULTIM'ORA

Champions: tutto in 90′, questo siamo!

Diego Simeone

di Paolo Jr Paoletti - Juve ad Atene, Roma all’Opico, in Olanda con un occhio in Ucraina!
Decisivi gli ultimi 90′ per il calcio no in Champions, dove neanche la Juventus è riuscita ad imporsi.

Il pareggio contro il Barcellona porta i d’ ad uno spareggio contro l’Olympiacos in : già qualificato vincendo il girone, Dybala che rischia di rese fuori: la Juve si gioca il secondo posto con lo Sporting .
Battendo l’Olympiacos ad Atene, i bianconeri sarebbero agli e se lo Sporting non vincesse al Camp Nou si qualificherebbe con qualsiasi risultato, anche perdendo.
Quindi, buone possibilità per Allegri di rese in Champions. Nonostante tutto, ed il sogno di Buffon.

Match clou all’Opico per la Roma, invece. La batosta di Madrid con l’Atletico, non nega le chances dei giallo.
Per essere tra le 16 d’Europa, Di Francesco deve battere il Qarabag (2 punti in 5 gare).
Ma se l’Atletico a Stamford Bridge, non dovesse battere il Chelsea, anche la Roma passerebbe pur perdendo con gli Azeri. Qualificazione a portata di mano.

Diffi la situazione del che ha compromesso tutto perdendo in Ucraina alla prima giornata.
Il suo destino è legato al risultato di Shakh-City… con gli inglesi già qualificati.
A Sarri potrebbe non base vincere in Olanda sul Feyenoord (0 punti in 5 cinque gare): e serve l’aiuto di Pep ed il successo del Manchester City in Ucraina.
ad altissimo rischio se non impossibili.

IERI. A Torino finisce 0-0 con il Barcellona: la Juve si giocheranno gli con l’Olympiacos.
A Madrid la Roma perde 2-0 contro l’Atletico: ora dovranno battere il Qarabag.
Chelsea e Barça qualificate.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply