ULTIM'ORA

Caro Rafa, il Napoli impari dai Viola e basta con le bugie!

Rafael+Benitez+ACF+Fiorentina+v+SSC+Napoli+th6uTmzrl1cl

di Paolo Paoletti – Indigeribili le figuracce per Antonelli, Naingolan, Gonalons, Capouè e Michel Bastos, sfumato quando sembrava fatta…il prende pugni in faccia da tutti. Adesso perfino da Vargas che ha rifiutato la Russia nella trattativa per arrivare a Yann M’Vila del Rubin Kazan, valutato 12 milioni!

Incredibile ed impossibile, se Spalletti chiede 25 milioni per Criscito e Baldini almeno 12 per Capouè, compreso buonuscita del giocatore…

non è autorizzato alla spesa e fa solo sondaggi. De Laurentis se ne sta a Los Angeles. Benitez è costretto e fa male a dire bugie per coprire le magagne del club.

Il cileno vuole il Valencia, Benitez non molla Pandev, De laurentis tiene prigioniero in punizione Cannavaro. Zuniga ha fatto filotto firmando a 3.5 prima di mettersi in aspettativa da operazione. Il è nel caos totale. Spera in M’Vila che sogna League, punta Ralf, brasiliano 29enne del Corinthias, in saldo. Ma nessuno sa chi sia! Al Valencia ci sono Romeu o Parejo, per utilizzare la quotazione di Vargas, per darsi un tono rimette in circolo Song del Barcellona che non lo cede.

Un disastro, che i tifosi non sopportano più! Delusi anche dalle bugie di che si arrampica sugli specchi per giustificare la debacle. Il solo è una resa cocente e Rafa deve alzare la voce se Marotta impone lo scambio alla pari -, Sabatini ha soffiato proprio al Naingolan e Bastos, la fiorentina ha colmato gli infortuni con Anderson e Matri, perfino l’Intre ha preso e D’Ambrosio, dopo che Thohir ha garantito 130 milioni per coprire i debiti.

Caro Benitez, senti questa storiella…

24 mesi fa la Fiorentina era alla deriva nella media-bassa classifica, alla ricerca di un bomber per sostituiore Gilardino.
Arrivò Amauri dopo un lungo tira e molla: l’ex fece una toccata e fuga perchè una sonora sconfitta – 5-0 in casa dalla ntus – determino la svolta. L’avvento di Daniele d.s. in coppia con Macia direttore tecnico.
Da allora i godono di stima e rispetto, soprattutto all’estero, vistomche anche Pep Guardiola ha fato i complimenti ai viola per il gioco di Montella.

Sul mercato la Fiore è una regina: Borja Valero, Gonzalo Rodriguez, Cuadrado, Mario Gomez e Pepito Rossi. I colpi top ma anche Anderson e Matri, ultimi arrivi, senza cifre enormi. Matri infatti è arrivato dal con cui la scorsa estate, per Ljajic, si era arrivati alle offese tra Panerai e Galliani.
Oggi la maglia viola è ambita, punto di arrivo. Vittoria straordinaria, più importanti di quelle ottenute sul campo.

Tra Fiorentina e , ci sono 3 punti di differenza, per un rigore enorme negato a Cuadrado all’andata. I non hanno incassato 100 milioni in 2 anni come ha fatto De Laurentis con Lavezzi e Cavani. La Fiorentina ha un fatturato inferiore al .
Ciò nonostante in 24 mesi è stato costruito il miglior club e la squadra più spettacolare d’Italia.

Rafè, quando smetteremo di dire bugie?

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply