ULTIM'ORA

E’ caos, Roma contro Garcia: DeRossi fuori.

C_4_articolo_2079382_upiFoto1F

di Romana Collina - Roma nel caos: la squadra è contro Garcia, nessuno lo ammette ma è quasi ammutinamento! Proprio nella settimana più importante dell’anno. Prima e dopo Roma-Sassuolo, il tecnico ha creato tensione con scelte non condivise sopra dai big ed accuse neanche velate.
E’ stato necessario parlarne con Sabatini, la cui presenza in ritiro è il segno della tensione a mille.
Colpa del pareggio in extremis e dell’occasione persa di accorciare le distanze dalla ntus.

Garcia è accusato di aver perso il controllo, a partire dalla lettura del match contro il Sassuolo. “Ha sbagliato prima, durante e dopo” dicono le voci di dentro a Trigoria dove il clima è elettrico a dir poco.
Sabatini e Garcia hanno avuto un faccia a faccia: 90 minuti per fare il punto sul , ‘partita’ diventata improvvisamente difficile.
Intanto in col City, paga . Resterà fuori.

La Roma non può sbagliare, vanificherebbe il buono fatto in fino al 93′ di Mosca. Quell’1-1 che ha cambiato e può cambiare anche la della stagione. Garcia vuole vincere, non si fida dello 0-0 che sta bene alla squadra. Il pari varrebbe la qualificazione ma a parere del tecnico difficilissimo da mantenere…

Agli inglesi mancheranno Yaya Touré e Aguero, valgono mezzo City. Basterà? Non ha niente da perdere e la ritrovata forma li ha rilanciati in sui passi del Chelsea. spera nella qualificazione per salvare la panchina, ciò metterebbe a rischio quella di Garcia.

La Roma deve ritrovare serenità. Il gruppo non ha accettato la scelta di snobbare il Sassuolo. Sabatini spalleggia Garcia ma anche il DS plenipotenziario è rimasto annichilito dal primo tempo dell’.
A Trigoria si parla a bassa voce: le condizioni psicofisiche di qualche senatore non sono al top. Garcia ha chiesto qualche innesto di giocatori pronti a gennaio.

Il tilt del tecnico francese è costato 2 punti: come dice lui, i punti persi non si recuperano…
Strootman è impresentabile, la gestione di non è stata condivisa dalla società.
La situazione extracalcistica di Capitan , al centro dello scandalo che ha visto arrestata la ex moglie, costerà il posto contro il City.
Daniele non è tranquillo, Keita ne prenderà il posto. Ma era stato già deciso avendolo mandato in campo contro il Sassuolo.
A centrocampo lotterà il terzetto Naingan, Keita, Pjanic.

Che qualcuno la mandi buona a Garcia e la Roma. Diversamente saranno dolori per tutti. Sabatini lo sa!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply