ULTIM'ORA

I bluff di Silvio: Mr Bee e Doyen stanno a guardare.

2015-04-29T144936Z_1112184499_GF10000077342_RTRMADP_3_SOCCER-ITALY-ACMILAN-kBLE-U43080408516117C0B-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443

di Paolo Paoletti – Sinisa Mihajlovic nuovo allenatore, stop!
Adriano è un muro di gomma: incassati già 5 no! Perchè Nelio Lucas, presidente della potentissima Doyen , sta a guardare?

L’ultimo Kondogbia è la goccia che fa traboccare un vaso vuoto…
E’ bastata una telefonata di macini per scoprire il bluff di : il Milan non ha un euro. E Thohir sta per prendere anche il centrocampista del Marsiglia Giannelli Imbula.

L’assurdità e che Simeone avrebbe ribaltato l’accordo con Jackson Martinez: i della potrebbero togliere il colombiano al Milan. Ma perchè Cha-cha non ha ancora firmato?

Troppi rogativi, troppi dubbi. Che ruotano intorno all’accordo tra i Mister B del Milan.
Che al momento resta un club di serie B sul :

Per Jackson Martinez. L’accordo con il giocatore c’è già da qualche giorno, non ancora le visite mediche (non è stata data allo staff medico di Milanello l’autorizzazione da parte della colombiana a recarsi in Cile). Ma la partecipazione dei Colchoneros alla prossima edizione della potrebbe clamorosamente cambiare le carte in tavola. Anche per questo motivo è stato effettuato un sondaggio con il Siviglia per Kevin Gameiro e si sta tentando di allacciare qualche rapporto anche per il colombiano Carlos Bacca.

Per completare il pokerissimo di ‘mancati affari’ non possono non essere menzionati Carlo Ancelotti e Zlatan himovic. Il primo ha declinato l’invito con un signorile ‘No grazie, ma devo riposare’, ma in realtà era tutt’altro che convinto del progetto che gli era stato presentato. Il secondo avrebbe invece gradito un ritorno a Milano, ma le sue motivazioni e la mancata offerta rossonera per il cartellino dello svedese hanno fatto raffreddare il tutto.

Dovesse tramontare anche l’affare Jackson Martinez c’è quindi il concreto rischio di ritrovarsi con un pugno di mosche in mano quando manca praticamente un mese all’inizio del raduno estivo. Una situazione che dovrà necessariamente modificarsi se non si vorranno ripetere le deludenti e passate annate.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply