ULTIM'ORA

“Berlusconi umilia l’Italia”, verifica o fiducia? Farsa dimissioni…

Italy's new Prime Minister Enrico Letta and president Napolitano

di Italo Lamela - “Un’umiliazione per l’Italia”. Il Enrico Letta ha reagito duramente alle ‘ in blocco’ dei Pdl, attacco di Silvio contro e Parlamento, ultimi sviluppi politici a mentre ieri si trovava all’Onu per il suo vento.

Il punto è che le in blocco potrebbero risolversi in una farsa, visto che non sono previste dal reamento parlamentare e individualmente richiedono tempi lunghi di procedura.

Il Presidente del Consiglio, appena atterrato a , si recherà da tano per definire come andare avanti: “Serve un chiarimento nel e in parlamento: voglio decidere insieme a tano le modalità. Voglio che tutto accada davanti ai cittadini”. E alla domanda se ricorrerà ad un voto di fiducia, ha risposto: “Le modalità le valuterò con tano”.

Il presidente del Consiglio ha frenato i giornalisti: “Non parlo di o di altra maggioranza, mi fermo qui. Voi correte troppo. Abbiamo tante scadenze, abbiamo bisogno di un che affronti i problemi. Io so dove andare e lo dirò in Parlamento – ed ha aggiunto – il principio muoia Sansone con tutti i filistei non conviene a nessuno, nemmeno a . Sarebbe il disastro dell’Italia”.

venendo in precedenza alla Columbia University di New York, Letta si era detto certo di “convincere tutti sulla corretta priorità dei problemi in agenda”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply