ULTIM'ORA

Benitez vuole 2 Top, non li avrà. Compri Plasmon!

Napoli vs Borussia Dortmund - Champions League 2013 2014

di Paolo Paoletti - Rafa Benitez torna a San Siro contro l’Inter. E’ la prima volta dall’esonero. “Importante per il , non per me. Conta vincere per il terzo posto e concentrarsi sulla finale di Coppa contro la Fiorentina. I giocatori sono motivati, non cerco vendette o rivincite. Salutare Moratti? Penso che non lo vedrò, quando arrivo allo vado dritto negli spogliatoi. ? A ha fatto bene, la sua Inter è forte”.

Benitez ha tutti contro: come a Milano.
Il vive nel caos, litigi, accuse, rivincite interne. Hamsik e Zuniga titolari distrutti, maggio ha perso nazionale e Mondiali per un male ai polmoni incredibile e sottovalutato, Reina già a Liverpool, Albiol mandato a quel paese, Higuain che non dimentica le critiche e l’ultima sparata pewr addossare tutte le respondsabilità ai giocatori: “questo è immaturo”.

Che bella novità, nessuno lo aveva capito?
Tuti lo snano, nessuno ha il coraggio di dirlo perchè ha zittito la critica assoldata e genuflessa.
In un programma regiionale è stata cacciata perfino la conduttrice, colpevole di voler esprimere il proprio pensiero negato perchè pè fidanzata di Frustalupi il secondo di . Cose da terzo mondo, vergogna che può lasciare tutti indifferenti solo nella Repubblica delle banane quale è la del .

Per fortuna uno che ha sempre avuto rispetto per i ne ha dette quattro: “la maturità di una squadra arriva anche grazie all’allenatore”, firmato Ottavio Bianchi.
Peccato che debba sempre attendere che qualcuno da fuori venga a togliere le castagne dal fuoco!

Quelle di Benitez bruceranno.
Ha chiesto con forza 2 Top Player, gente da 30 milioni + ingaggio da 5 netti l’anno: 80 milioni in totale che il cinepresidente non pagherà mai!
“”Col terzo posto blindato ci concentreremo sul . Lavoro con da mesi, mi fido di lui: due pezzi da novanta per la Champions o irrobustire tutta la rosa. Con più qualità cresce anche mentalità e atteggiamento. Una rosa più completa stimola le motivazioni dei singoli e il gruppo ne guadagna. A far crescere la squadra poi ci penso io”.

Si… e cosa ha fatto fino ad oggi Benitez? Avrebbe potuto fare scorte di Plasmon e Mellin!
Rafè cc’à nisciuno è fesso e tu lo hai imparato benissimo.
Dopo Inter e Fiorentina, partirà la roulettes russa e in canna c’è più di un colpo!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply