ULTIM'ORA

Benitez non basta: no di Mascherano e Naingolan!

rafael-benitez_2417112b

di Nino Campa – assicura che comprerà i giocatori che gli servono: perchè non lo ha fatto a luglio?
Il Lione tira la corda per Gonalon come fece in estate, Nainann ha rifiutato il come fece in estate. Cosa è cambiato oltre i no per Antonelli e N’Kolou?

Il concetto è semplice.
Dopo il secondo posto, c’era da colmare il gap con la ntus Campione d’Italia bis.
Marotta ha preso e quasi gratis e la ha 8 punti di vantaggio sulla .
Il ha speso 83,5 milioni ed è terzo a 10 punti dalla .

Chi può assicurare cosa?

La vittoria sulla Samp ha una spiega semplice ed una morale: il ha fatto 3 tiri e 2 ; la Samp due tiri e 3 pali. In più c’è un rigore negato ai blucerchiati!

Mertens – che non voleva – è il giocatore più in forma. Ha salvato il con la sua prima doppietta, nel giorno in cui fa assist invece di segnare e Callejon dorme. Insigne, invece, è retrocesso anche nei compiti… non tira più neanche le punizioni.

La prima vittoria 2014, ha ribadito tutti i dubbi:
1. c’è bisogno di rifare la difesa che ha sofferto anche contro le riserve di Mihailovic;
2. il da sempre l’impressione di lasciare tanto agli avversari perchè a centrocampo manca personalità e filtro.

Domani il Lione potrebbe accettare i 12 milioni per Gonalons. Un centrocampista, che prenderà il posto di Dzermaili, senza la sua propensione al ma non più bravo a difendere.
Costa poco, appena 2 milioni più bonus, cosa che ha convinto rispetto le indicazioni di .

L’allenatore spagnolo dice: “Stiamo lavorando da tempo per arricchire l’organico. Miei amici (il suo manager Quillon) hanno parlato con alcuni giocatori e la risposta è stata sempre la stessa: giocano in ed inseguono altri obiettivi”.

Insomma nuovi rifiuti…che neanche il tecnico riesce più a risolvere come fatto per Callejon, Albiol e Reina.
Mascherano ed non si sono fatti convincere.

Su Gonalons, invece, non commenta perchè non è una sua scelta ma insiste: “stiamo lavorando per trovare giocatori giusti”.

Spiega quindi le ‘scelte’ in difesa: “Fernandez gode della nostra fiducia. Qui non giocava, ma lo volevano tante squadre. Ora è pronto, attento ed abbiamo un altro centrale di livello. Meglio di lui, o anche di Britos, non è facile trovarne in Europa”.

Per Gonalons, un ‘basso profilo’ per , il spenderà 12 milioni ai francesi e 2 più bonus per 4 anni al calciatore.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply