ULTIM'ORA

Behrami è rotto: Benitez infuriato, rinforzi o via!

imgres-1

di Paolo Paoletti - Ma come è possibile? Valon è un caso che fa saltare la struttura sanitaria del Napoli e il dottor de Nicola.
La bomba esplode su RSI portale svizzero! Il centrocampista ha una frattura al dito del piede sinistro e deve operarsi: almeno 2 mesi di stop!
E’ un assurdo che dura da mesi: Britos, Hamsik e adesso Berhami…nessuno si era accorto di nulla. Incredibile.

Rafa perde un pilastro, ecco perchè De Laurentis e Bigon si sono lanciati su Nainan e Parolo.
Il club ovviamente smentisce la frattura dopo la visita in Germania… “ ha una distrazione all’alluce del piede sinistro e sarà curato con delle terapie” la versione ufficiale mette al riparo tutti anche il professor Mariani che aveva visitato il giocatore a Villa Stuart due settimane fa.

dovrebbe presentarsi alla ripresa della preparazione al San Paolo ma potrebbe curarsi in Svizzera con lo staff della svizzera.

Il Napoli è allo sbando: ripetuti rifiuti di giocatori italiani e stranieri, su tutte le furie, solo parole le promesse di acquisti di qualità, Cannavaro bomba ad orologeria… per Verona a centrocampo sono disponibili , Dzemaili e il ragazzino Radosevic.

Le figuracce per i no di Antonelli, Nainan, Gonalons hanno messo in ridicolo anche , costringendo Aurelio De Laurentis ad una sua inefficace ricostruzione all’Equipe: “Il presidente del Lione Aulas mi ha mandato un sms in cui ribadiva la cedibilità del giocatore e la sua richiesta. L’abbiamo acntato in tutto”.
De laurentis non spiega perchè sia allora arrivato un no secco!

Ora sul Napoli si spara di tutto: Fernando, Banega, Parejo, Jucilei…poi Parolo e che gli azzurri testeranno proprio nella pma sfida.

Intanto Gaetano Fedele tuona: “E’ impensabile andare avanti così fino a giugno. Bigon si è volatilizzato, Cannavaro deve sapere cosa vuole il Napoli”. COsa vuole il giocatore è arcinoto: giocare o andare a Parma o alla Lazio. Se Ranocchia dovesse lasciare l’Inter, Mazzarri sarebbe la soluzione più gradita ma i cattivi rapporti con De Laurentis rendono tutto più difficile.

Il Napoli si è scavato la fossa con le sue stesse mani, per le idiozie del suo cine-presidente. Ma il , per quanto corrotto, non è il cinema…
Per Mazzarri relazioni azzerate con l’Inter. Per il tiro mancini giocato a Gasperini, Antonelli è rimasto a Genoa. Con , Roma e Fiorentina, non si tratta perchè tra concorrenti non ci si rafforza…
In Italia restano giocatori di terza fascia. Mentre all’estero, quelli che interessano vogliono giocare la e Napoli sarebbe una ipotesi solo di fine carriera.
I 4-5 che sono arrivati, lo si deve a Quillon, manager di Rafa.

Se la situazione non si sblocca a suon di milioni sonanti… è già con le valige in mano. Real e Federazione spagnola si sono già fatti sentire.
Rafele deve solo scegliere!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply