ULTIM'ORA

Barça, gelo Messi-Neymar: chi costa di più? chi decide Martino-Scolari?

url-1

di Azul Grano - Presidente nuovo, Barça vecchio: tutto intorno a Messi ed al suo rinnovo di contratto.
C’è di più: in casa Barça è in atto una guerra sudamericana Messi-Neymar ed i pericolosi segreti che li circondano.
Entrambi nel mirino della Policia Nacional: l’argentino per e commercio di stupefacenti con la copertura delle amichevoli degli ‘Amici di Messi’; il brasiliano per pagamenti a nero con ‘distrazione’ di 41 milioni di euro eseguita dall’ex presidente Rosel e frode fiscale!

Josep Maria Bartomeu, per zittire l’ambiente e il gossip alimentato dai giornali di Madrid cerca il colpo mediatico, un nuovo stratosferico contratto per Messi: “Lionel è il più forte del mondo, è giusto che sia anche il più pagato”.

Il caso Neymar che annuncia sviluppi ancora più gravi del cambio di presidenza, ha creato il gelo con Messi tenuto all’oscuro dello stipendio del brasiliano venuto dal Santos: 56,7 milioni netti in 5 anni.

Messi adesso per ‘allungare’ vuole molto più di Neymar: nei prossimi giorni Jorge Messi, padre-manager, avanzerà la proposta al club ricordando le follie del Psg: “Solo Dio sa cosa ci riserva il domani”.

Non basta, Messi chiederà a Bartomeu anche la conferma di Tata Martino in carica fino al giugno 2014.
Neymar aveva convinto Rosell a sostituirlo con Scolari, Ct del che ha il compito di condurrà il menino e il alla vittoria del Mondiale!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply