ULTIM'ORA

Ghirardi-Doka: nessuno vuole il Parma, ridicolo…

CALCIO: PARMA PENALIZZATO DI 1 PUNTO,E IN ARRIVO FIRMA RUSSO-CIPRIOTI

di Rosa Della - Dai microfoni di Tommaso mette fine alle voci sul passaggio di proprietà del e chiarisce dopo il passo indietro di Pietro Doca. “L’accordo è concluso ed è stato depositato in uno studio di Brescia, poi le parti hanno deciso di comunicare il nuovo orgaramma – spiega – Ora penso sia solo un problema del signor Doca e dovrà risolverlo, io ho avuto rassicurazioni dagli azionisti”.
Eppure Pietro Doca insiste tanto che con una nota ufficiale ha annunciato che venerdì non parteciperà alla conferenza stampa di presentazione dei nuovi assetti sociei della società. Il gioielliere di origine albanese è tornato a ribadire, stavolta con una nota più dettagliata, di non essere il nuovo presidente del . “Non esiste alcun atto ufficiale – scrive – non è stata firmata alcuna compravendita. Ad oggi non sono alla guida del , non sono il proprieio e non sono il presidente della società emiliana. La trattativa verrà ufficialmente conclusa se ci saranno i giusti presupposti. Pertanto al momento non intendo partecipare ad alcuna conferenza stampa, ma ne verrà indetta una quando e se verrà stipulato il passaggio di proprietà tte atto noile di compravendita della società”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply