ULTIM'ORA

Argentina folle: calciatore espulso spara all’arbitro, muore!

calciatore-assasina-arbitro

di Oscar Piovesan - Folle reazione a Cordoba in , durante Los Bohemios-Los Diablos Rojos. Dopo essere stato espulso, il 36enne Juan Marcelo Barrionuevo è tornaro negli spogliatoi, ha preso una e rientrato in campo ha sparato contro e un avversario. A causa delle ferite, il direttore di gara è morto qualche ora dopo in ospedale.
Fuggito dopo l’aggressione, l’omicida è ancora ricercato.
è successo in pochi istanti al Campo de la Ribera, tra due eri ad est della città di Cordoba. Prima il cartellino rosso, poi l’incredibile reazione e i colpi di . Centrato alla testa, al collo e al torace, l’ Cesar Flores (48 anni) è stato immediatamente soccorso dai presenti e traato d’urgenza in ospedale, ma non ce l’ha fatta. Sul posto sono venute le forze dell’ordine, che hanno subito iniziato a dare la caccia a Barrionuevo, in passato già nito nel mirino della polizia per reati ti al trafco di droga. Al momento il 36enne risulta ancora in fuga. Nella sparatoria è rimasto ferito anche un altro giocatore, il 25enne Walter Zarate. Fortunatamente però i proiettili non hanno colpito organi vitali e il giovane non è in pericolo di vita..

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply