ULTIM'ORA

Angelina spiega: nessuna crisi ‘By the Sea’ è fiction, sposerò Pitt!

Angelina-Jolie-Naked-30

di Mary Bridge - Il matrimonio? Per ora siamo ancora fidanzati, ma ci stiamo pensando. Sì, ci sposeremo”: Angelina Jolie lo disse al quotidiano Le Parisien il 5 maggio. Nozze con Brad Pitt, senza data segreta e già fissata.
Però…
A Londra Angelina ha dovuto precisare più volte che la rene con Pitt non è in .
‘By the Sea’, in sala con Universal dal 12 novembre, terzo lungometraggio da regista dopo ‘Nella terra del sangue e del miele’ e ‘Unbroken’.
Una precisazione legittima, in quanto nel film si parla di una coppia senza più amore, formata da Roland (Brad Pitt) e Vanessa (la stessa Jolie), allusione a una vera del brand Brangelina, coppia più bella e famosa del mondo.

Non c’è autobiografismo, ma soltanto fiction. Il film – il primo in cui la Jolie è, oltre che regista, anche attrice, sceneggiatrice e produttrice – è dichiaratamente ispirato al europeo degli anni Sessanta e Settanta e racconta la di uno scrittore americano di nome Roland, che insieme a sua moglie, l’ ballerina, Vanessa (detta Nessa), arriva in una tranquilla e pittoresca località balneare francese nel 1970. Quando questa coppia, già in , comincia a passare del tempo insieme ad altri viaggiatori, compresi i sposi Lea (Melanie Laurent) e Francois (Melvil Poupaud), e a gente del posto, Michel (Niels Arestrup) e Patrice (Richard Bohringer), si rende conto di dover fare i conti con questioni per troppo tempo irrisolte della l vita. “E’ una di un’attrazione fatale che a un certo punto deve vedersela con la colpa, la tenacia dell’amore e la voglia di guarigione e accettazione – ha detto Angelina Jolie che per la prima volta dirige il marito dopo aver lavorato con lui in Mr. and Mrs. Smith (2005), il film che li ha fatti innamorare -. Ed è stato un privilegio esplorare questi temi universali con un cast così generoso e pieno di talento”. Le riprese del film sono iniziate l’8 settembre dell’anno scorso a Malta, con un direttore della fotogra, Christian Berger (nomination all’Oscar per Il nastro bianco) che ha usato quasi sempre luce naturale per fluidificare, anche temporalmente, le sequenze. Nel trailer, le uniche immagini del film per ora visibili, c’è il ca di By the Sea. Il sereno arrivo della coppia nella casa di vacanza al mare; lei che piange sul letto; Roland e Vanessa che vivono in quella casa, ma con visibile freddezza. E poi la : scambio di schiaffi tra di l e, infine, Vanessa a terra nella stanza da letto, forse picchiata, mentre Roland esce dalla stanza chiudendosi disinvoltamente la porta alle spalle.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply