ULTIM'ORA

Ancelotti manager del mese: la Premier bara, oppure De Laurentis non capisce nulla!

ancelotti-1

di Mary Bridge - Carletto è andato via da Napoli come fosse rincoglionito. Cosi raccontato a Napoli dai media proni al Napoli! Dopo qualche mese la Pfremnier lo elegge miglior manager del mese, dopo 7 vittorie su 7 e il primato in classica!

Delle due l’una: o in sono bugiardi, oppure il rincoglionito è !

La narrazione era che Ancelotti fosse andato a Napoli in pre-pensionamento e la necessità di fara fare esperienza il glio Davide. Condito anche dal genero nutrizionista…
A Napoli, classica di A a parte, ha battuto due volte il Liverpool. Un caso?

Tornato in , a Liverpool, ha improvvisamente ritrovato il senno e la competenza. Allena l’Everton la squadra blu di Liverpool.

Etichettato come un allenatore da grande squadra – come se fosse un difetto – abituato solo a budget faraonici, Ancelotti ha cambiato volto all’Everton con una campagna low-cost. Con poco meno di 70 milioni di euro, ha fatto acquise Allan (a Napoli gli aiamo preferito Demme, roba da inchiesta Onu), Doucouré, James Rodriguez a parametro zero, cui ha aggiunto il portiere Olsen e il giovane difensore del Norwich Godfrey.

Ha completamente cambiato volto alla squadra. L’Everton ha vinto le prime quattro giornate di campionato ed è in testa alla (ovviamente a punteggio pieno). Nella Liverpool blu, Carlo Ancelotti è un re. In più, ha vinto tre partite su tre in Coppa di . L’Everton ha vinto tutte e sette le partite che sin qui ha disputato. Non era mai accaduto nella del club. Il suo centravanti, Calvert-Lewin (quasi un oggetto misterioso no all’arrivo di Ancelotti), è capocannoniere in con 6 reti, è stato convocato in e ieri ha segnato il suo primo con l’.

La League lo ha votato miglior allenatore del mese in League.

Non male per un rincoglionito pensionato.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply