ULTIM'ORA

Allegri teme Cholo, Buffon trova Godin: ultimo gol subito.

juventus-allegri-con-l-atletico-serve-una-gara-tecnica-

di Carmen Castilla - La Champions turba Max . Il tecnico della Juve è immerso nei dubbi per l’Atletico: “Vincere è nel nostro , ma è presto per parlare di obiettivi. Al Calderon sarà complicato. L hanno grande intensità, ti mettono addosso pressione. Bisognerà giocare bene, con grande tecnica. In devo ancora scegliere fra Morata e ”.
Max farà bene a parlare anche alla difesa in particolare Buffon che ancora imbattuto incrocia Godin l’ultimo che con l’ gli ha fatto in !
Brutto segno, il destino non si fa sempre annunciare. lo sa e non riesce a mascherare la tensione.

Con l’Atletì e la prima vera partita di livello…
“L’obiettivo al momento è andare agli . A vedremo di che pasta siamo fatti. Qui a Madrid dobbiamo offrire una grande prestazione per tornare a casa con un risultato positivo”.

Che Juve vedremo? Ancora sulla difesa a 4?
“Affrontiamo una squadra con intensità e furore agonistico. Sono bravi sui calci piazzati. Hanno una forza mentale incredibile, ti mettono pressione. Durante la sosta è impossibile lavorare sulla difesa a quattro perché i nazionali vanno via. Conta l’atteggiamento”.

Cosa ha dato Simeone all’Atletico?
“La squadra rispecchia molto il carattere dell’allenatore. Quando si guarda una partita dell’Atletico si vede l’aiuto reciproco. Sono molto ti e uniti e hanno la forza mentale per stare lì 95 minuti a pressare. E’ merito dell’allenatore che ha vinto una Liga e sfiorato la Champions fino a pochi minuti dalla fine. Sarà difficile per noi e per l. Partite come questa danno grandi emozioni perché hanno grande fascino”.

Cambi rispetto a Bergamo?
“Rientra Caceres, il dubbio è -Morata. Alvaro ha fatto bene a Bergamo partendo dalla panchina. Ha segnato il primo , sono molto felice”.

L’Atletico è cambiato con la partenza di Costa…
“Diego Costa e Mandzukic sono differenti, ma entrambi pericolosi. Sarà un esame tostissimo per la nostra difesa”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply