ULTIM'ORA

Allegri bravo e fortunato, Sarri ha sbagliato partita.

C_29_articolo_1089694_upiImgPrincipaleOriz

di Antonella Lamole e Nino Campa - Max si contiene: “Abbiamo vinto un match importante, fondamentale per il ma per lo è ancora lunga”.
Quindicesima consecutiva: “Merito dei ragazzi, hanno letto bene la partita e vinto con autorevolezza: la ntus è cresciuta tanto. Ora dobbiamo recuperare dall’enorme sforzo fisico e mentrale”.

Spiega: “Partita molto tattica, tra due squadre che meritano la classifica. Il Napoli ha fatto una partita molto attenta, ci sono state poche occasioni vere: queste gare si risolvono con un episodio. I ragazzi sono stati bravi a impedire la velocità del Napoli. Noi avevamo pochi spazi, ci voleva pazienza: vincere non era semplice”.

Ora Bologna e : “Dobbiamo riposarci, lo sforzo è stato grande: abbiamo una settimana per potere andare a Bologna a prenderci 3 punti”.
Su Zaza: “Ho bloccato la partenza a gennaio di Zaza come di altri giocatori: la differenza da qui a fine anno la farà chi ha giocato meno, chi è più fresco di testa”.

Ecco Sarri, lo sconfitto: “La è palesemente di un’altra categoria. Noi non abbiamo nessun obbligo di lote con loro fino alla fine. Abbiamo giocato alla pari, la partita è stata decisa da un tiro deviato. Gara bloccata, con poche occasioni: non abbiamo concesso quasi niente, anche se abbiamo fatto poco davanti. Dispiace perdere, nel momento in cui il segnale lanciato dalla era tenere il pari, ma il Napoli ha dimostrato di esserci”.

e hanno deluso. “Bisognava essere più sfrontati e creare qualcosa di più, ma parliamo di un’avversaria che ha vinto 15 partite consecutive. Il risultato condizionerà il giudizio di tutti, ma chi ha spento la all’ottantesimo farà fatica a credere che abbiamo perso. La differenza l’ha fatta anche un pizzico di fortuna, noi abbiamo fatto una grande partita di applicazione difensiva, e siamo stati timidi in fase offensiva. dipendenti? Non ha fatto la sua migliore partita, ma la squadra ha giocato bene lo stesso: raramente la ntus in casa ha avuto così poche occasioni da ”.

possibile: “Non abbiamo nessun obbligo di lote con loro fino alla fine, sono palesemente di un’altra categoria. Può succedere di ancora, ma anche con le squadre che seguono: la situazione è fluida, dobbiamo solo continuare a pensare partita dopo partita. Non penso ci siano grandi ripercussioni, anche se sconfitte del genere possono pesare. Per fortuna giovedì si gioca”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply