ULTIM'ORA

ADL-Mendes: tutta la verità su James Rodrigues!

cristiano.ronaldo.mendes.james.1.1080x648

di Paolo Paoletti - James Rodriguez? Il pallino resta in mano a Florentino Perez!

E’ il momento di raccone la sulla vicenda che coinvolge , Ancelotti, Madrid, il colombiano, Jorge Mendes e Manolas…

Cosa c’entra Manolas con James Rodriguez?
Greco e colombiano hanno due manager potentissimi: Raiola e Jorge Paulo Mendes, che hanno raffreddato i rapporti con proprio durante la trattattiva Manolas.

ADL aveva promesso di pagare la provvigione richiesta da Raiola, ma alla fine non ha pagato il pattuito in attesa di nuove operazioni.
Offrendo però poi a Mendes di piazzare la meteora Vinicius al , per cui tutti hanno incassato soldi scesi dal cielo! Mendes più del che si è visto arrivare 17 milioni senza un perchè!

Un guaio, però, perchè anche per James, Mendes non avrebbe diritto a niente se fosse confermata la formula del prestito.

Prestito che Florentino Perez rifiuta in quanto con scadenza 30 giungo 2021, il colombiano sarebbe in grado di trovarsi una nuova squadra a parametro zero fin dal gennaio 2021, appena 6 medi dopo il fine prestito sbandierato da .

Ovvero nessuna possibilità di riscatto, di cui ADL offre il diritto e non l’obbligo.

Siccome nisciuno è fesso a tutte le latitudini, la trattativa resta al palo anche se all’orizzonte di Rodriguez è rimasto solo il . Consenziente Mendes che vede in Ancelotti l’unico capace di rivalue un giocatore semiscomparso nei radar dei grandi .

Morale: Perez può acconsentire al prestito di James solo se il colombiano rinnova alle condizioni del . Ma al momento il discorso non è stato neanche avviato. Mendes lavora per vendere James ed incassare la provvigione.
James non ha alcuna intenzione di prolungare con Perez per potersi accasare gratis dove lui vuole.

porta a casa la volontà del giocatore senza tirar fuori 1 euro.
Ancelotti sullo sfondo, sa e mette ADL con le spalle al muro dichiarando alla Gazzetta dello che servono Lozano e James per vincere…

Dichiarazioni che dopo appena qualche ora trovano risposta di ADL nell’essamento del a Dzeko.
Che può essere muovendosi così?

PS. Per Lozano, stessa musica. Raiola, che non ha dimenticato i ricatti su e finge di darsi da fare, ma il PSV non si smuove dai 42 milioni di clausola e tampoco Mino per i suoi lauti emolumenti!

Fate voi…

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply