ULTIM'ORA

I 10 perchè: DeLa lo ha imbrogliato, ma Rafa rispetti Napoli!

benitez_0

di Paolo Paoletti - Non va. Il processo a è una farsa, chi va ‘aggredito’ è .
I 10 perchè.
1. Promise a 120 milioni di investimenti per convincerlo ad accettare Napoli: cioè un Napoli completamente nuovo cancellando quello di Mazzarri.
Già sapeva che Cavani sarebbe andato via pagando l’a clausola. Se ne infischiò del cambio totale: dal gioco alla mentalità, dove neanche Mago Zurlì riesce con la bacchetta magica. Tradito, ha ricevuto gli a ritiro inoltrato. Higuain arrivò addirittura ad agosto!

2. non ha saputo centrare nessuno degli richiesti: inseguendo Damiao e Jackson Martinez, prima di affidarsi a Quillon manager di Rafa. Solo per lui sono arrivati Rejna, Albiol, Callejon. Ed anche Higuain.

3. aveva disegnato un Napoli d’attacco, che per funzionare doveva ricostruire dalla difesa: , Skrtel, Agger…solo figuracce. Quillon chiamato in extremis ‘convinse’ Albiol perchè suo assistito, con la credenziale del tecnico spagnolo.

4. fece il distratto sul problema spogliatoio subito affrontato. parlò chiaro: via tutti i vecchi riferimenti. De Sanctis capì da solo, scegliendo . Deleterio e scorretto è stato tenere in naftalina Paolo Cannavaro per negarlo a Mazzarri. Anche poco che l’ex capitano, nel suo spogliatoio, sia stato in silenzio ma comunque capoclan di Hamsik (al quale ha dovuto cedere la fascia), Maggio, Zuniga, Insigne…tutti, per un motivo o l’altro, fuori squadra.

5. . Rema contro. Propone sempre giocatori fuori dalla rosa dei nomi indicati dal tecnico. Fino a Jorginho, al quale ha detto si quando ha compreso che nessuno dei 5 centrocampisti richiesti sarebbe arrivato. non ha coraggio e spessore per svolgere il lavoro chiesto dal tecnico, fa il doppio gioco tra e l’allenatore. Debole sopratutto all’estero, dove i colloqui con i candidati sono fatti da Quillon e direttamente .

6. ha preteso che promettesse lo scudetto per annacquare l’addio di Mazzarri. Ha sbagliato Rafa ad accettare l’ del cine-presidente. Errore pesante per un esperto come lui. Le parole si ritorcono su chi le dice.

7. Anche a gennaio, si è sentito dire: 30 milioni per il . Tre richieste: 2 difensori e 1 centrocampista…Henrique, Ghoulam e Jorginho, sono l’opposto di quanto voleva il tecnico. Sbaglia però a dire: si poteva fare meglio. E ancor di più ad annunciare grandi colpi! Più utile il silenzio o rivelare chi aveva chiesto e perchè non è arrivato.

8. impone la Zona Champions per i 25 milioni che garantisce la fase a gironi. invece vuole titoli per il suo curriculum: punterà a ed Europa League. Per questo ha tenuto fuori Higuain a Bergamo, ben sapendo che non ha alternative. Rafa però va nel pallone quando dimostra di aver paura della sconfitta beccandosi il ‘paraculo’ di Materazzi che ha già vissuto all’ queste titubanze.

9. Hamsik ha già chiuso la stagione, ammettendo che sono troppi 10 punti dalla . Allora erano 10 dalla , oggi sono 9 (potenziali) dalla . Mentre la Fiorentina insegue a 3 punti, avendo sprecato l’occasione Cagliari.

10. Fuori dalla Champions è possibile il divorzio anche da , perchè non ci saranno soldi per prendere ciò che manca a questo Napoli: la conferma di Rejna, Vidic, Mascherano, una attaccante al livello di Higuain. Altri 60-70 milioni che non tirerà mai fuori, perchè il bilancio di previsione 2014-15 con li avrà! E il cine-presidente non ha mai messo 1 solo euro di suo.

Il Napoli si è incartato per la pochezza di . Ha preso per coprirsi dall’addio di Mazzarri. Non ha dato a ciò che chiedeva. Non arriveranno i risultati e gli incassi per reggere l’ dell’illusione. La piazza si è già rivoltata contro e siamo appena all’inizio.
Ecco perchè va pubblicamente processato .
Gli allenatori come i giocatori vanno e vengono, ma i napoletani ben sanno che ‘o pesce puzza d’à cape!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply