ULTIM'ORA

Zizou, un anno Real: ecco chi attende il Napoli!

C_29_articolo_1133818_upiImgPrincipaleOriz

di Carmen Castiglia – Zizou, un anno da record! Un anno esatto da quando Florentino Perez lo chiamo al posto di Rafa sulla panchina del Madrid. Scelta audace e rischiosa, ampiamente ripagata dalle vittorie del francese con il quale le merengues vantano nel 2016 Champions League, Supercoppa Europea, Mondiale per !

Una squadra che non perde da 37 partite e che ha nel mirino in record del Barça fermatosi a 39.
In pochi avreero scommesso che un allenatore alla prima esperienza su una panchina tanto blasonata avree saputo dare una svolta così repentina e, dopo qualche ragionevole difficoltà, Zidane è riuscito nell’impresa di rendere indimenticabile il 2016 del Madrid che si era aperto con il clamoroso di . Non è stato rose e fiori e, nonostante le due sole sconfitte della sua gestione, anche Zizou è finito nel tritarcarne della critica. La prima volta dopo il ko nel contro l’Atletico, la seconda dopo la sconfitta nell’andata dei contro il Wolfsburg, uno 0-2 che ha messo a serio rischio il cammino dei merengues in Champions League. In totale sono 53 le , con 40 vittorie, 11 pareggi e soli due ko.

Zizou, però, ha avuto il grande merito di eliminare i dissidi ni allo spogliatoio e di riportare quel clima sereno che aveva caratterizzato la gestione Ancelotti. E con il pieno appoggio di i trionfi sono arrivati uno dopo l’altro. L’undicesima Champions alzata al cielo di Milano contro il Madrid, poi in piena estate la Supercoppa europea ai danni del Siviglia e a dicembre il Mondiale per in Giappone. Saldamente al comando della Liga, c’è un record pronto da infrangere: sono 37 le gare consecutive senza sconfitte dei Blancos, una lunga striscia cominciata il 9 aprile 2006 con un 4-0 all’Eibar appena 3 giorni dopo la debacle di Wolfsburg. Il record di 39 gare senza ko del Barça di Luis Enrique è davvero a un passo. Tremano in Catalogna, ma anche a Napoli non possono dormire sonni tranquilli…