ULTIM'ORA

Aplomb Zidane: Napoli polveriera? Noi siamo il Real…

C_29_articolo_1143437_upiImgPrincipaleOriz

di Carmen Castiglia – Parla Zinedine Zidane che conosce il San Paolo dai tempi della
“Sappiamo che sarà una gara dif, in Champions sono sempre gare difcili. Questo lo sapevamo ma siamo pronti ad affrone la gara di domani. Lo l’ho vissuto come giocatore. Qui non è mai fa, è un campo dove i si sono vicini alla squadra ma allo stesso tempo mi piace come atmosfera”.

Il .
“Siamo abituati a giocare contro una grande squadra, però anche noi abbiamo una bella squadra e possiamo fare cose belle anche noi. Domani vedremo una bella partita, questa è la cosa più importante”.

Domani cosa s’aspetta?
“All’inizio l giocheranno con tanta intensità, però l possono giocare in ogni modo. Sono molto veloci in ripartenza, sono una grande squadra e possono farci male. Vedremo domani cosa accadrà”.

E’ dagli anni 50 che il Real non vince Liga e Champions allo stesso anno. Può essere l’anno giusto?
“Faremo di tutto per vincerle entrambe, l’obiettivo è provare a vincere sempre. Non ti posso dire quale preferisco, ogni partita è importante e proveremo a vincerle tutte”.

La strategia per passare il turno…
“Domani è importante iniziare bene ma dovremo essere intensi 90 minuti. Domani sicuramente soffriremo e dovremo essere bravi con la testa e tecnicamente per 90 minuti”.

Sabato il ha vinto una grande partita con la . Può pagare lo sforzo?
“Quando vinci una partita così fuori casa, sei carico. Quindi questo ti dà forza”.

Danno fastidio i commenti negativi sulla BBC?
“No, ognuno ha la sua opiniione però questo non cambia. Io sono nto di avere quasi tutti a disposizione e domani vedrai come giocheremo”.

Sarri ha detto che la pressione sarà tutta per il Real.
“Abbiamo sempre pressione noi, quindi anche domani l’avremo”.

Avete tutto da perdere?
“Come sempre, ma siamo preparati per fare una bella partita. Il San Paolo è un campo dif, lo sappiamo”.

Probabilità di passare il turno.
“C’è il 50 e 50 per tutti”.

Ronaldo gioca?
“Sta bene. Se gioca domani? Lo vedrete domani”.

Che ricordo ha del San Paolo?
“E’ un campo bello per giocare, è un blico caldo e va benissimo”.