ULTIM'ORA

Zaza centra i quarti: doppietta per Max e Cittì. In gol ogni 73′.

juvemania-bosco-zaza-non-si-tocca-759942

di Antonella Lamole - Dove sta Zazà…o madonna mia! La macchietta del varietà può solo battere le mani a Simone il bianconero: grinta – anche troppa – voglia quanto serve, da incorniciare per e Antonio .
Zaza c’è e si vede, anzi s’impone nel 190° , giocato in . Doppietta e ritmo, Simone torna una certezza per la Juve e la .
L’ex Sassuolo per media è il miglior attaccante della Juve: 10 presenze, 367′ totali, 5 : una rete ogni 73′.
Il bomber di Polic riscattato a or di milioni è quarto e ultimo nelle gerarchie bianconere, ma con i due nel ha nel mirino Morata, Mandzukic e Dybala. Peccato per i 4 ‘gialli’, troppi. Motivo che ha spinto a richiamarlo in panchina per non nire in dieci. Lo spirito di Zaza per battere la concorrenza è eccessivo ma necessario.

Nel post doppietta l’ha ‘sgridato’ poi coccolato: “A gennaio, anche se chiederà di andare via, non gli verrà concesso il prestito. Deve lottare per giocare qui”. Strada in salita a metà del cammino.

La notte di è stata importante anche per il Cittì e l’Europeo. vuole uomini che giochino con continuità e spera che Zaza possa conquistarsi un ruolo importante nella Juve. In ogni caso, difcile che questo Zaza venga escluso da Francia 2016. Simone scalpita e vuole ed : con 6 mesi da urlo è possibile!