ULTIM'ORA

Younes ammette: “grazie Ancelotti, ora tutto ok!”

DipfKE8XUAA_2r5

Younes: “Ho parlato con Ancelotti”…
Ci voleva Carletto per risolvere tutte le dette su Younes sputtanato e messo contro i si per il semolice fatto che passato per Castelvolturno non si fidava più di !
E su Twitter, Younes ha detto tutto: “”Sono felice di essere in . Ho avuto anche delle conversazioni divertenti con Carlo Ancelotti in questa settimana. La mia riabilitazione sta andando bene, spero di poter tornare il più presto possibile. Anche se gli ultimi mesi non sono stati facili, voglio dire grazie all’Ajax e a tutti i suoi si per gli incredibili anni passati insieme”. Primo sorriso azzurro, in attesa di ritrovare il campo.

Fino a qualche settimana fa, è stato un caso di , adesso risolto. Amin Younes e il , le strade si sono finalmente incrociate. Con la benedizione dello stesso esterno d’ tedesco di origini libanesi, che ha affidato al proprio profilo Twitter un messaggio che sancisce il suo me con il azzurro.

Younes aveva firmato un contratto fino al 2023 lo scorso gennaio, ma nel corso dei mesi successivi aveva sollevato numerosi dui riguardo al suo effettivo passaggio a , spiazzando un po’ tutti e dando vita a numerose voci, molte delle quali infondate. Inoltre, a causa dell’infortunio al tendine d’Achille, Younes non figurava tra i convocati di Ancelotti per il ritiro di Dimaro. L’ Ajax, però, è comunque con il resto della squadra e mentre recupera dall’infortunio si sta ambientando e assiste agli allenamenti dei compagni da bordo campo.