ULTIM'ORA

Wawrinka vince a New York, a 31 anni batte Djokovic!

tennis-us-open-a-angelique-kerber_69e30974-8815-4385-bc68-9ed3a648c8a2

di Italo Lamela - Stan WawrinKa è il nuovo re di New York: vince il suo primo Us Open, terzo Slam in carriera in 3 nali, battendo il numero 1 Novak Djokovic in 4 set: 6-7, 6-4, 7-5, 6-3.
A 31 anni, lo svizzero, è il più vecchio vincitore degli Open americani da quando nel 1970 il andò a Ken Rosewall allora 35enne, uno dei mitici 4 moschettieri ni di Davis con Rod Laver, Tony Roche e John Newcombe.

Chiaro che Djokovic non era al meglio per veder trionfare Wawrinka, ma ciò nulla toglie nulla all’impresa dello svizzero.
Il numero uno del mondo vince il primo set con estrema fatica, poi via via scivola verso il terribile e decisivo quarto set, in cui chiama due medical time out per curare i calli del piede .

Wawrinka coglie l’occasione della vita senza lasciare nulla al caso e un solo match point annullato da Nole.

I precedenti erano 19-4 in favore di Djokovic, ma già una volta in nale lo svizzero aveva fatto lo scalpo al più forte di tutti: era il 2015 e si giocava l’ultimo atto del . All’Arthur Ashe succede la stessa cosa, con un Wawrinka in pieno controllo, più tonico, capace di sfrute al meglio il suo pazzesco rovescio per far male all’avversario. E poco importa se lo svizzero aveva giocato più del doppio delle ore in questi Us Open (19 contro 7): Djokovic fallisce l’assalto al 13esimo Slam in carriera e al terzo trionfo americano.

Vince Wawrinka: tre nali di Slam, tre vittorie.