ULTIM'ORA

Striscioni Curva B, ADL vieta riprese! Qui 700 portoghesi.

delaurentiis_135

di Nino Campa - Diventa rovente la polemica tra De Laurentis e i si che sintetizza un distacco profondo, assurdo e voluto tra questo e la città.

L’aumento dei prezzi delle in particolare è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso, ma c’è tanto altro!

I si stasera in occasione del Benfica distribuiranno un volantino all’ingresso della Curva B che spiega il motivo per cui un rapporto mai nato tra cinepresidente e napoletani e diventato impossibile: la fuga di Gonzalo Higuain alla Juventus.

La cessione alla ri storica Juventus ha conclamato la frattura tra De Laurentis ed il blico. La contestazione contro il ‘caro biglietti’ che ha messo in vendita a 40 euro anche le di è solo lo strumento di discordia non il motivo. Contestazione che ha schierato il delle anche nell’ultima assurda diatriba tra Sarri e De Laurentis esplosa dopo Genoa-. Idolo della folla, sabato a -, è stato dedicato un evidente e chiaro striscione in Curva B: ‘Sarri uno di noi”.

Triste il retroscena svelato da Reblica: De Laurentis avree chiesto alle tv di tenere le telecamere alte, senza inquadrare gli spalti vuoti dell’anello inferiore del San Paolo che allontanano gli sponsor. Ma anche di non inquadrare gli striscioni di protesta.

Intanto sono 700 i si portoghesi attesi questa sera al San Paolo; 300 i supporters dei “No name boys” e dei “Diabos Vermelhos”, considerati “a rischio” dalla Polizia.

Il portoghese ha distribuito 235 tagliandi omaggio a si Vip, mentre altri 55 sostenitori al seguito degli “encarnados” troveranno spazio nella Tribuna autorità.

Le forze dell’ Ordine hanno previsto il concentramento dei sostenitori portoghesi nella Stazione Marittima a partire dalle 15.
Di qui autobus dell’ ANM e del CTP traeranno i si ospiti a Fuorigrotta. Il Benfica, che ha sostenuto un leggero stamattina al San Paolo, ripartirà dall’ aeroporto di Capodichino dopo la gara intorno alle 23.