ULTIM'ORA

Vince Sarri, ma Conte è più avanti!

085541151-bd6edbb6-6cac-4d7a-b8cf-399a4a3ea89e

di Paolo Paoletti - Ho visto -Inter: per chi vuol vincere il calcio d’estate non esiste. Sarri ha affrontato Tottenham e Inter; Conte United e .
A Nanchino ha vinto Sarri, ai , grazie a Buffon tornato il Grande Gigi che ne ha parati tre!

Eppure L’Inter senza punte ha stravinto il primo tempo e tenuto botta per come ha potuto fino alla fine dovendo far giocare giocatori come Borja Valero e Joao Mario. Oltre agli indecifrabili Dalbert, Puskas e Longo.

Quando bisogna vincere la spunta sempre la Juve. Così anche in casa Suning, il d’Italia ha celebrato la International Cup.

Buffon, il vecchio campione scornato dal Paris Saint-Germain, ha neutralizzato i tiri di Ranocchia, Longo e Borja Valero. La Juve dopo i gol di Cancelo, Ronaldo, Emre Can ne ha sbagliati due con Rabiot (alto) e Bernardeschi (traversa) prima di vincere con Demiral, difensore turco che il Milan vorree a tutti i costi.

Sarri, in panchina, ha stretto i pugni; ci teneva ed è già un segno di appartenenza.
Ma del Sarriball non c’è traccia: nè possesso palla, né occasioni. E Ronaldo ha segnato su punizione deviata da Skriniar a poco più di venti minuti dalla fine.
Gol da annullare per il nuovo regolamento che prevede giocatori offendenti ad almeno 1 metro dalla barriera.

L’Inter, pur senza punte (Perisic non lo sarà mai, Esposito è troppo giovane), ha già capito cosa chiede Conte: squadra corta, difesa alta, massima intensità, il gegenpressing di Klopp, esterni larghi, Sensi play di ogni azione.
Ha chiuso in vantaggio il primo tempo e fino al 68’, per un’autorete di De Ligt al 10’ su spizzata da angolo di Gagliardini, ma senza concedere neppure mezza occasione alla Juve.

Anzi, al 41’, Brozovic ha impegnato Szczesny, incerto subito dopo ancora su tiro-cross del centrocampista croato.

Non è stata bella, ma la partita è stata vera. Nessuno voleva perdere, in campo il meglio a disposizione dei tecnici fin quando hanno resistito fisicamente.

Rispetto al Tottenham, la Juve ha cominciato subito con De Ligt, Rabiot e .
L’Inter è partita con gli stessi del Manchester United, tranne Perisic al posto di Longo.

Sistemi di gioco confermati: 4-3-3 (Juve) contro 3-5-2 (Inter).

Conte ha cominciato a lavorare prima e si vede. Sarri ha una rosa più forte, nonostante le assenze, e lo ha confermato.
Ma ancora siamo lontani da ciò che pretendono ed i .
Per ora Sarri sembra , non bello, se è stato chiamato ad fare un calcio brillante.

Ma a luglio, con una decina di giorni di lav, non si può pretendere nulla.
Se Conte corre, perché il suo calcio è a presa rapida), Sarri aspetta la seconda fase della preparazione dal 10 agosto.

Nel frattempo questo primo d’Italia vinto grazie a Buffon, non fa felici ma fa sperare.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply