ULTIM'ORA

Vince Juncker. Renzi: è stata tosta. Cameron: vi pentirete, io sono GB.

European Council Summit in Brussels

di Bruke Ellèe - “E’ stato un vertice tosto e complicato”, Matteo lascia Brxelles visibilmente provato. La designazione di Jean-Claude Juncker è stata decisa dal Consiglio europeo con un voto a maggioranza qualicata che ha visto 26 Paesi esprimersi in suo favore e due contro di Gran Bretagna e Ungheria.

David Cameron ha reso noto cosa ha detto ai colleghi europei durante la riunione del Consiglio: “potreste rimpiangere tutta la vita il messo in atto per scegliere il nuovo presidente della Commissione. Mi batterò sempre per gli essi della Gran Bretagna”.

“Ho votato a nome dell’ per Juncker in una procedura che si è esplicitata in una maggioranza, perché c’era un documento e perché c’era un accordo politico tra le forze di coalizione”. Matteo spiega perchè ha votato Juncker alla presidenza della commissione Ue.

“Riteniamo che non si debbano re le del Patto, ma il principio del Patto chi parla solo di stabilità e non di crescita”. ha lasciato così il Vertice di Bruxelles.