ULTIM'ORA

Universiadi, abbraccio di un’Italia divisa!

Universiadi: Mattarella giunto al San Paolo

di Paolo Jr Paoletti - Con la proiezione di un video su alcune delle bellezze della Campania, seguito da fuochi pirotecnici, la cerimonia di apertura ha inaugurato la trentesima edizione delle Universiadi estive.

Sugli spalti il blico partecipa lo show con i cellulari creando l’atmosfera dei grandi eventi.
Accanto al Presidente della Reblica Sergio Matella, Roberto co presidente della Camera, l’arcivescovo di , Crescenzio Sepe, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e Oleg Matytsin, presidente della su, federazione degli universii.

“Come di do il benvenuto in questo bellissimo a tutte le atlete e a tutti gli atleti, ma soprat do il benvenuto a voi tutti nella città dei mille colori, dello , dei giovani, della pace, dell’accoglienza, nella città dell’amore”.

Luigi , di , a aperto con queste parole allo San Paolo.
“Il mio augurio e di tutti i è che possiate trascorrere giorni di forti emozioni nella nostra città. Welcome all of you, un araccio da , guagliù”.

Messaggio accolto con schi poi coperti dagli applausi dalla tribune.

Nella saletta di rappresentanza del San Paolo poco prima della cerimonia d’apertura Sergio Matella, ha incontrato la piccola Noemi, gravemente ferita il 3 maggio scorso in un agguato di camorra…

“Come va?”, ha chiesto il Capo dello Stato alla bambina dopo averla baciata ed aracciata.
“Meglio, fortunatamente”, hanno risposto tutti i presenti.
Ed era giusto cominciare così!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply