ULTIM'ORA

Via Allan, dubbi Insigne, opzione Koulibaly al Real!

de-laurentiis-aurelio

di Paolo Paoletti – Tutti i magheggi di mercato di De Laurentis portano sempre allo stesso capolinea: spendere il meno possibile senza curarsi del fattore tecnico!

Per Manolas è stato ‘sacrificato’ Diawara che negli anni scorsi era stato presentato come il nuovo regista di maggior talento del , sostituto ideale di Jorginho, sacrificabile per 60 mln proprio per la presenza in casa di Diawara!

Jorginho ha vinto l’ League con Sarri, è stimato come il miglior centrocampista della er, mentre Diawara va alla per sottrarre contanti alla clausola di Manolas, discreto difensore con poca capacità di sofferenza e troppi errori tattici in giallsso per essere riconfermato.

Manolas, non è il sostituto di Albiol vero regista della difesa e meno tattico perfino di Ciriches. Vedremo con chi farà coppia nel e con quali risultati.

Peggio per James Rodriguez: il impone l’obbligo di riscatto, valutando il colombiano 40 milioni. Non tanti: un motivo di sarà?
Il tresta non incontra i favori di Zidane, e va bene, ma tranne con Ancelotti, neanche a Monaco ha giocato tanto, per cui il Bayern non lo ha riscattato.
Ha talento, è esploso ai con la Colombia, in non ha ancora convinto.
Peggio, però, è che il Madrid nell’affare vuole ed otterrà l’opzione di acquisto per Koulibaly. Non si capisce se già per quest’anno o per l’anno prossimo, battendo il arrivato a 100 milioni di offerta!

Prebdere un tresta su cui scommettere perdendo subito o tra 12 mesi uno dei 3 migliori centrali di difesa del mondo, è certamente un colpo da cifre iperboliche, ma non a niente a che vedere con l’idea di formare una squadra vincente!

Così la dismissione di tanti calciatori presi e presentati come fenomeni per poi vederli inseriti nella lista degli scartati: da Verdi a Inglese, chi fa queste porcherie nel ?

De Laurentis non capisce niente di calcio, Giuntoli non ha voce in capitolo, perfino Ancelotti ha dovuto porre l’out-out su Koulibaly, per restare.
Il è da rifare: con quali obiettivi?

Serve cambiare i 2 esterni bassi, ma per Hysaj e Rui Costa bisogna trovare amatori. Allan è andato per 75mln, davanti perfino è a rischio, avendo nel mirino Lozano.

Il destrutturato tatticamente lo scorso anno da Ancelotti, adesso viene completamente smantellato.

Con la necessità di misurarsi con il ritorno di Sarri e Conte, la nuova Juve e la nuova

Una sola cosa è sempre certa con de Laurentis: la tasca piena!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply