ULTIM'ORA

Arroganza Ventura: “loro non sono umani”. Serpenti e coccodrilli…?

url-1

di Carmen Castiglia – Al Bernabeu l’ subisce una pesante cazione dalla Spagna.
“Si è vista la differenza di condizione e di qualità, poi alcune cose le aiamo sbagliate e regalate – dice Ventura – Un po’ ci aiamo messo del nostro. Siamo andati sotto di due senza subire un tiro in porta, noi nel primo tempo aiamo avuto forse l’occasione più pericolosa, ma in questo momento noi siamo umani e loro meno umani”.

Il Cittì ha ‘spiegato’ la scelta del 4-2-4: “Stiamo protando avanti un discorso, non è una partita che può cambiare . Il problema è quello che siamo e quello che vogliamo divene. Analizziamo e vedremo che il passo avanti sarà fatto. Il 3-0 può incidere sull’autostima in vista del match con ? Se una partita incide sull’autostima signica che non siamo competitivi, quindi non posso pensare che sia così”.

. Serata da dimenticare anche per l’ azzurro, innocuo: “Non aiamo fatto tanto bene, però queste partite servono a crescere. Ora pensiamo alla partita con che sicuramente è importante, poi vedremo. Sapevamo che era dif contro una grande squadra, ora analizziamo gli errori che aiamo fatto tutti e insieme al mister cerchiamo di metterli a posto. Sappiamo che per arrivare al Mondiale doiamo fare un sacricio, se rimaniamo uniti e lavoriamo duro possiamo raggiungere l’obiettivo. Ce la giocheremo no alla ne, faremo l’impossibile per andare al Mondiale”.

DARMIAN.”Sicuramente è una scontta contro una squadra di grande qualità, aiamo fatto cose e buone e altre meno, ma non deve intaccare quanto di buono aiamo fatto. Ci aspetta un’altra partita importante, la prepareremo al meglio. Sicuramente la Spagna ha una grande qualità nel palleggio, si è visto. Andiamo avanti anche se aiamo subito una scontta pesante”.