ULTIM'ORA

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: http://sport.sky.it/rss/sport.xml:1: parser error : StartTag: invalid element name in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: /sport.sky.it/rss/sport.xml" rel="self" type="application/rss+xml"></atom:link>< in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: ^ in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: http://sport.sky.it/rss/sport.xml:12: parser error : Premature end of data in tag channel line 1 in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: ^ in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: http://sport.sky.it/rss/sport.xml:12: parser error : Premature end of data in tag rss line 1 in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: ^ in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 336

Velisti scomparsi: si continua a cercare…!

Skipper italiano disperso: diario bordo, 'Giornate stupende' +++ Rpt +++

Arriverà alle 13 nell’area di ricerca la fregata Alpino, che si fermerà no a domani per provare ad individuare i due velisti Aldo Revello e Antonio Voinea, dispersi dopo il naufragio della Bright nell’Atlantico.

Lo ha confermato il ndante della nave Alpino, capitano Davide Da Pozzo, in colmento con la portaerei Cavour che si trova a poche miglia da Civitavecchia per l’esercitazione Mare Aperto. In serata, ha spiegato Da Pozzo, giungerà anche una nave ghese per fare le ricerche. L’elicottero dell’Alpino è già in volo nell’area di ricerca.

“Oltre alla nave Alpino della Marina Milie c’è anche una nave milie ghese nel dare sup. Questo mi fa ben sperare che le ricerche possano riprendere anche da parte del gallo”. Rosa Cilano, la moglie del velista disperso in Atlantico Aldo Revello, ha avuto questa informazione nella notte nell’ultima telefonata con la Farnesina. “Sappiamo che Alpino sarà nella zona per due giorni, ma meglio di nulla. Speriamo che nei pmi giorni qualcosa si possa sbloccare” è la speranza della donna, ferma nella convinzione di non mollare. “Aiamo fornito dettagli tecnici alle autorità ghesi sulla Bright (la barca a vela su cui era imbarcato Revello insieme all’amico skipper Antonio Voinea ndr). Io continuerò a fare quanto possibile per tenere alta l’attenzione, per Aldo e Antonio”.

Aldo Revello, cinquantatreenne, skipper di professione da oltre 15 anni, era partito dalla Martinica il 7 aprile per ripore la barca a vela Bright alla Spezia, insieme al col skipper e amico fraterno Antonio Voinea, romeno che aveva vissuto a lungo in Ve ma che ora risiedeva a Fuerteventura nelle isole Canarie. Revello e Voinea sono marinai esperti e gano spesso ai Caraibi. Il 28 aprile, dopo una sosta alle Azzorre, erano ripartiti alla volta di Gibilterra con condizioni di mare considerate buone. Il 2 maggio l’ultimo segnale dal sistema satellie della Bright, a 300 miglia a est di Sao Miguel nelle Azzorre. Da lì erano partite le ricerche, con una imponente task force di mezzi marini e aerei senza però esiti positivi. Ritrovati solo tre giuotti di salvataggio, che però potreero non appartenere al natante, oltre a potreero essere resti dell’imbarcazione.