ULTIM'ORA

Vardy? 2-0 al Sunderland: Ranieri ‘annusa’ il titolo!

C_29_articolo_1094034_upiImgLancioOriz

di Mary Bridge - Il Leicester supera a pieni voti il Sunderland con Jamie Vardy. La squadra di Ranieri si impone 2-0 allo of Light grazie alla doppietta del suo leader d’ e balza momentaneamente a +10 sul Tottenham. Ennesima prova di della capolista, che fa sfogare gli avversari e li colpisce nella ripresa, trovando il quinto successo di la, sempre senza subire .

Non accadeva dal ’79/’80 che il Leicester inlasse cinque ‘clean sheet’ consecutivi: la squadra di Ranieri ci riesce dimostrandosi ancora una volta solida dietro e cinica davanti. Vittima il Sunderland, che quest’anno in casa ha vinto solo 4 volte: i Black Cats partono grintosi e mettono in difcoltà la Foxes, dirottando sull’agonismo.
Poche occasioni nel primo tempo, entrambe le squadre reclamano un di rigore, e nel nale Schmeichel è reattivo sul diagonale di Borini.

Nella ripresa la musica cambia e al ’66 Vardy sblocca: lancio di Drinkwater e volata di Vardy che entra in area da sinistra e beffa Mannone con un preciso diagonale. Le squadre si allungano e le occasioni arrivano: clamsa quella del Sunderland con Rodwell, che all’82′ allarga il piattone da due passi e manda il pallone in .

Spaventato il Leicester si riorganizza: prima Ulloa sbaglia davanti al portiere, poi ci pensa Vardy al 95′ a far scendere i di coda sul match con uno sprint in campo aperto dove di slancio salta Mannone e insacca a porta vuota.