ULTIM'ORA

“Var a vanvera”: non solo Napoli, paga il Chievo…

C_29_articolo_1258230_upiImgPrincipaleOriz

Non solo Napoli con rigore negato a e Ancelotti espulso…
Sicuramente i presenti al Bentegodi si sono divertiti, lo stesso non si può dire però per Luca Campedelli, che dopo la sconfitta del suo Chievo con la per 4-3 si è sfogato ai microfoni di Dazn stando alcune decisioni arbitrali dell’ Chiffi: “Abbiamo fatto una grande partita, ma siamo stati un po’ troppo ingenui. Però non si può più tacere di fronte a quello che abbiamo visto in campo: è inspiegabile. Sono 26 anni che faccio il presidente e non so neanche con chi prendermela, se con l’ o con il VAR. Scientificamente vengono prese decisioni a vanvera. Così non serve a niente, toglietelo. Sul di Pellissier si è esagerato, usando il VAR come una clava e ora dopo 12 mesi di attacchi continui inizio a pensare male. Sul rigore Lafont parte prima della rincorsa, ma siamo alle elucubrazioni mentali”. “O si guardano tutti gli episodi facendo durare le partite tre ore o si toglie, perché così non serve e oltre ha dei costi che non mi va più di sostenere” ha aggiunto il patron gialloblù. “Salvezza? Il Chievo non mollerà un centimetro”, ha concluso Campedelli.

DI CARLO: MASSACRATI DALLA VAR. “Mi auguro di non ritrovare Serra al Var, guardate oggi cosa ha combinato, ci ha massacrato. Spero che guardi e gli dica qualcosa”. Cosìal termine del match contro la , il tecnico del Chievo Domenico Di Carlo ha parlato degli episodi arbitrali. “Benedetto che ci sia il VAR. Io ho perso dei campionati perché non c’era, però oggi quello che conta è che va usato”, ha aggiunto. “Chi va al VAR è il problema perché oggi il signor Chiffi ha arbitrato benissimo, ha fatto una partita autoritaria. Gli arbitri in Italia sono bravi – ha concluso Di Carlo – chi va al VAR non deve avere tanto , secondo me, o esercitarlo aiutando l’ non mettendolo in difficoltà. Oggi il signor Serra ha messo in difficoltà l’ per il VAR”.

PIOLI: VAR GIORNATA DIFFICILE. “È stata una partita strana, dovevamo gestirla meglio ma è una vittoria molto importante. Qui avevano pareggiato e Lazio, aver vinto in dieci è un segnale di spessore e di qualità da parte della squadra”. Queste le parole, al termine della gara del Bentegodi, del tecnico della , Stefano Pioli, che ha commentato anche i tanti episodi stati: “Non è stata una giornata fortunata per le decisioni arbitrali, ma è stata una gara talmente nervosa e convulsa che non è stato facile”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply