ULTIM'ORA

Valentino, Simo meglio di Marquez e Pedrosa!

rossibandierasic.690x400

Il secondo posto in griglia di partenza poteva essere un ottimo inizio di gara, cosa che però non si è rivelata. Valentino , infatti, a Sepang, è rimasto giù dal podio del Gp della Malesia, chiudendo in quarta posizione, dietro ai primi tre della classifica mondiale.

Il pesarese ha commentato: “Posso esser soddisfatto perché abbiamo fatto un altro passo in avanti. Sono stato più vicino del solito a Jorge Lorenzo, col nuovo setting vado meglio in qualifica e in gara. Sono anche andato vicinissimo al giro più veloce, ma c’è stato il decadimento delle gomme nella secondo parte di gara. In Australia farà freddo, a differenza che a Sepang, vediamo come andrà. L’intenzione è quella di riuscire a migliorarci. Purtroppo quando le gomme hanno iniziato a scivolare lo spettacolo è finito ma i primi giri sono stati bellissimi, anche se ero dietro agli altri”.

Podio mancato sulla pista malese, ecco il motivo: “Qui c’era poco da fare: Marquez e Pedrosa viaggiavano senza problemi sul 2’01″, noi faticavamo un po’ troppo a girare su questi tempi. Ho cercato di esser il più veloce possibile, speravo di salire sul podio, ma rispetto ad Aragon credo di aver disputato una gara migliore: lì ero arrivato terzo per la caduta di Pedrosa, qui sono andato complessivamente meglio nonostante un problema ai freni nei primi giri”.

Il nove volte campione del mondo spende belle parole per Marc Marquez: “Il mondiale a Marquez è assolutamente meritato è vero che ha una moto fortissima, ma è un fuoriclasse”.

Toccante, su questa pista il ricordo di Marco Simoncelli, che durante il Gran Premio di due anni fa perse la vita durate un tragico incidente. Valentino racconta: “Ieri sera parlando con i suoi amici, i meccanici ed i ragazzi del team Gresini abbiamo pensato di fare qualcosa per ricordare Marco. Il primo pensiero è stato portare una bandiera: mi sarebbe piaciuto disputare una bella gara e portarla sul podio, ma in ogni caso mi è sembrato giusto, bello ricordare Marco anche se questo posto evoca brutti ricordi”.

In memoria di Marco Simoncelli, la Fondazione che porta il suo nome ha organizzato per il 30 novembre e il 1° dicembre a Latina l’evento Sic Supermoto Day 2013 che l’anno scorso registrò il tutto esaurito.