ULTIM'ORA

Vale sfida Lorenzo: sono meglio dell’anno scorso!

conferenza stampa di presentazione della nuova yamaha stagione m

di Carmen Castiglia - A due mesi dall’ultimo faccia-a-faccia al vetriolo, Valentino e Jorge Lorenzo sono stati di fronte a per la presentazione Yamaha. Si sono stretti la mano, senza guardarsi, ignorandosi durante tutta la cerimonia.
“Voglio provare a essere al livello degli due anni, questo è l’obiettivo, poi vedremo nel corso del se sarò in grado di combattere per il titolo”, dice Vale. “Mi sono preparato ancora meglio rispetto agli anni scorsi in vista della pma stagione. Lo scorso anno feci una grandissima presentazione vincendo la prima gara. Non so come sarà quest’anno soprattutto a causa delle nuove gomme. Sarà differente e più dif ma sono pronto per la partenza”.

Sulla nuova Yamaha: “L’anima è la stessa. Vedremo i primi test di Sepang come sarà, se avrò un buon feeling con il mezzo”.
Promette: “Dovrò fare un grande sforzo per rese allo stesso livello degli due anni. L’anno scorso sono stato competitivo in quasi tutti i circuiti, il mio oiettivo è di tornare a esserlo anche quest’anno. E’ da vedere poi se riuscirò anche a vincere”.

con entusiasmo di sempre ha lanciato la sda… “il feeling con la moto, la voglia di correre e di trovare tutti gli aggiustamenti necessari rimangono gli stessi, così motivazione e concentrazione. I rivali però sono molto forti”.

LORENZO: “Spero che si ripeta un`annata come la scorsa perchè vorree dire che i nostri avversari sono indietro. Spero che vinca di nuovo io oppure Valentino, l`importante è che vinca la squadra”. E’ l’auspicio per la pma stagione del campione del mondo Jorge Lorenzo. “Ora – ha continuato – non sono nella mia condizione sica ideale ma mi sto allenando per arrivare al massimo nella prima gara il 20 ”. Inne un giudizio sulla nuova moto: “E’ competitiva ma dovremo vedere se ci saranno problemi con i nuovi reamenti e se ci sarà lo stesso feeling dello scorso anno. L’elettronica sarà diversa dal passato ma riusciremo ad adatci in fretta”. Sul rap con : “La situazione è normale, come prima, non ho alcun problema con nessuno. Né con Marquez, né con Pedrosa, né con Valentino. Io ho dato il massimo e sono andato il più forte possibile. Tengo la mano aperta per tutti”.