ULTIM'ORA

Un giapponese recordman dei 100 metri a 105 anni!

1066419

Che il fosse la patria degli ultra-centenari, è cosa nota. Ma che questi addirittura corressero in gare di , è decisamente sorprendente.

Immaginatevi poi lo stupore quando Hidekichi Miyazaki, 105 anni suonati, ha registrato il record del mondo di corsa (della terza età) sulla distanza dei 100 metri: 42 secondi e 22 centesimi sulla pista di Kyoto, nel Paese del ‘Sol Levante’.

Atleta da 15 anni, cioè da quando la sua età anagraca era di 90 anni, il velocista è soprannominato ‘den Bolt’. Ma a differenza del giamaicano non si è lasciato andare a esultanze particolari al termine della gara, anzi: non è affatto nto per il tempo registrato, nonostante gli sia valso il record .

“Non sono soddisfatto del mio tempo, il mio obiettivo erano i 35’ – ha dichiarato Miyazaki -. Ho iniziato a piangere durante la gara, perché stavo andando così lentamente. Forse sto diventando vecchio!. E’ tutta una questione di salute: sicamente io sono ancora al top. I dottori sono tutti sorpresi, ma io posso correre ancora per due o tre anni. Non penso al ritiro, voglio continuare per i miei fans”.

Il duio: questo arzillo vecchietto è e o è una creatura fantastica sfornata magari da quel genio del suo omonimo regista, animatore e fumettista.