ULTIM'ORA

Tutti i segreti di Gattuso! E del club…

Gattuso.Calhanoglu.Bonaventura.Suso.Milan.2018.esultanza.750x450

di Nina Madonna - Serviva arrivare al Panettone… Quel giorno, dopo la batosta a San Siro con l’, il Milan di Gattuso rinacque. Ora dopo la sulla , molto più netta dell’1-0 segnato da Bonaventura, a Milanello c’è entusiasmo, vero, con buoni motivi:
1. è arrivata la quinta nelle ultime 6 partite;
2. la squadra corre, gioca bene;
3. Bonaventura è rinato, Çalhanoğlu s’è inserito, la difesa è tornata solida.
4. crescono classifica e ambizioni: a 41 punti, Samp raggiunta al 6° posto, e T staccati.

Merito di Gattuso, soprattutto.
La preparazione imposta dell’ tecnico Primavera sta dando frutti.
L’, attualmente in zona in attesa di LAZIO-VERONA, dista 7 punti, mentre a sembrava partecipare a un altro campionato.
Il 4-3-3 è stata la scelta giusta: ha restituito il miglior Suso e fatto scoprire il vero Çalhanoğlu; da mezzala, Bonaventura è rinato: con Gattuso ha segnato 5 in campionato, 2 in più di tutti; Calabria e Rodriguez giocano come due terzini di difesa e non più come laterali indifesi.

Contro la Samp, il Milan ha saputo rinunciare a Kessiè uno dei pilastri di questa stagione; metabolizzare il rigore sbagliato dopo 5 minuti di gioco; annullare Zapata-Quagliarella che segna a ripetizione.

Si è vista una squadra. Ed è il successo di Gattuso, che si sta imponendo all’attenzione generale.
Così come l’inchiesta del che racconta: per i giudici cinesi il proprietario del Milan, Yonghong Li è insolvente. La cassaforte del finanziere quando comprò il Milan era già vuota. Ora il verdetto: azioni all’asta su Taobao per ripagare le banche. Lo rivela un’inchiesta di Milena Gabanelli e Mario Gerevini che riportiamo a parte!